Utente 141XXX
Salve,
mi sono acorta da un paio di settimana di avvertire delle fitte al pollice della mano destra. Questi dolori sono momentanei ma frequenti durante una giornata. Non hanno una localizzazione precisa, a volte sono sul dorso del pollice fino ad arrivare al polso, invece altre sono sul palmo della mano. Giovedì scorso, mentre mi allenavo (pratico calcio), ho appoggiato male il pollice e mi è sembrato che si fosse quasi insaccato. La sera ho notato un leggero gonfiore al palmo della mano e al dito stesso. Questo leggero gonfiore c'è ancora oggi e le fitte durante una giornata sono aumentate. E' opportuno applicare un tutore? cosa potrebbe essere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Le cause di dolore alla mano sono molteplici e non sono riconoscibili con la sola descrizione dei disturbi. E' indispensabile valutare la mano e il dito, controllare la motilità. cercare punti dolenti, capire quali sono i movimenti che provocano dolore e anche quali strutture (legamenti, capsule articolari, tendini, ecc) vengono sollecitate in tali occasioni, valutare anche i nervi della mano.
Non è assolutamente possibile fare diagnosi a distanza e quindi nemmeno prescrivere cure o tutori.
Le consiglio di sospendere le attività sportive e di tenere a riposo la mano. Visto che il dolore persiste già da tempo è opportuno consultare un ortopedico, meglio se esperto in patologie della mano per una valutazione diretta. A Milano c'è solo l'imbarazzo della scelta, essendoci esperti in tutti gli ospedali cittadini: chieda al Suo medico dove rivolgersi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2010
Innanzi tutto volevo ringraziarla per la veloce risposta, volevo chiederle anche, dato che da ieri mi è venuto anche un dolore al gomito che prosegue per tutto l'avambraccio e arriva fino al polso, se poteva essere collegato al dolore accusato al pollice.
Inoltre, come mi ha detto lei, ho notato che provo più dolore quando mi metto a scrivere al computer o quando corro o quando disegno (e utilizzo il compasso).
La ringrazio.
Cordiali saluti