Utente 191XXX
salve, sono un ragazzo di 26 anni e accuso dolori pubici, inguinali e ai testicoli. facendo una ecografia dell'addome e dell'apparato urinario risulta tutto nella norma tranne la prostata. nel referto c'e' scritto cosi': "Prostata esaminata con scansioni sovra-pubiche, di volume nei limiti, contenente alcune strie fibro-calcifiche". il mio medico di base mi ha fatto fare degli esami del sangue (PSA, PSA FREE E VES) di cui pero' non ho ancora i risultati e mi ha prescritto anche una risonanza con contrasto della prostata che faro' a breve. cosa significa "strie fibro-calcifiche"? posso stare tranquillo o e' qualcosa di preoccupante? inoltre negli ultimi 2 mesi ho perso 10 chili senza motivo e senza fare attivita' fisica

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Alla sua età il referto ecografico che ci invia fa pensare ad un problema infiammatorio non attuale ma passato a livello della ghiandola prostatica.

Non drammatizzi e non "spaventi" il suo medico curante che le ha già indicato indagini di secondo livello forse esagerate.

Le consiglio ora anche di sentire in diretta un esperto urologo od andrologo.

Se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html .

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio. Ho appena preso appuntamento telefonico in via Cerva e ho chiesto di lei, ci vedremo personalmente il 15 febbraio.
[#3] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
dottore oggi il dolore ai testicoli e' insopportabile, e' da stamattina che e' fortissimo, non so che fare. ho notato che sul testicolo destro c'e' anche un linfonodo ingrossato
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se il dolore è "fortissimo" non perda altro tempo prezioso e si rivolga in urgenza presso una struttura urologica.