Utente 191XXX
Salve,
sono un ragazzo di 22 anni e ieri sera dopo aver fatto sesso anale (senza profilattico) con la mia ragazza mi sono accorto che una parte del glande è diventata nera (marrone scura). Più precisamente la macchia parte dall'attaccatura del frenulo e prosegue in giù fino alla fine del frenulo circa. La differenza di colorazione del glande è proprio netta, da una parte il glande è rosetta (normale) e poi all'improvviso si inscurisce diventando marrone scuro.
Ho subito pensato di aver sforzato troppo, creando magari un piccolo trauma all'attacco del frenulo.
Non sento dolore, sento solo un po' di fastidio quando tocco il frenulo.

Devo preoccuparmi o è solo un trauma temporaneo che passa da solo??

Ringrazio anticipatamente tutti per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non dovrebbe essere granchè. In ogni caso se non passa consulti un collega, ma robetta comunque.
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Grazie infinite...oggi notandola bene ho osservato che in realtà il colore della macchia è sul violastro.

Ancora grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
appunto: "tirotto". Tipico dei rapporti anali "focosi". Sre permane consulti collega.