Utente 173XXX
Buongiorno, ho 31 non ho mai avuto un ciclo regolare e negli ultimo anni ho cominciato ad avere dei dolori all'utero già da metà ciclo fino all'arrivo delle mestruazioni.Premetto che tutti gli esami sono negatiuvi, ovaie che funzionano bene, utero a posto, La mia ginecologa mi ha consigliato oltre al Folliculum 30 ch al 10 e 20 giorno, 2 pastiglie di Biomag Lerhning, da quando iniziano i dolori fino al 2 giorno del ciclo.
Io peso 45 Kg, e avevo sentito che il magnesio dovrebbe essere assunto 300 mg al giorno, chiedo se il dosaggio di due sole pastiglie al mattino a digiuno (circa 220 mg totali) è troppo poco? Il mese scorso i dolori pre ciclo andati meglio, il primo giorno dolori atroci, premetto che quando arrivava il giorno del ciclo mi sentivo molto meglio come liberata. Mi si è scombussolato un pò tutto è normale?
Grazie
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
se stiamo parlando di questo biomag,
una compressa contiene:

Magnesia muriatica D1,
Magnesia bromata D 4,
Magnesia phosphorida D 1,
Plumbum met. Col. D 8,
Kalium phosphoricum D 5,
Ambra grisea D 5

ma assolutamente l'Omeopatia non ragiona in termini di milligrammi, come accade per le sostanze in dosi ponderali (preparazioni non omeopatiche). Teoricamente potrebbe bastarle anche un quarto di compressa...perché l'efficacia della terapia non è nel dosaggio ma nella risposta individuale, che cambia per ciascun paziente.
Essendo basse dinamizzazioni le dosi possono ripetersi più volte durante il giorno. Segua i consigli del suo medico e attenda. Sarà il suo medico eventualmente a variare le dosi oppure somministrarle qualche rimedio diverso.

Cordialmente
Dott.Agnesina Pozzi
[#2] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Cara paziente, con una cura omeopatica i suoi disturbi guarirebbero definitivamente. Quello che lei sta prendendo non sono altro che piccoli aiuti che tamponano il problema. E poi il magnesio è contenuto nel sale integrale, non ha bisogno di prenderlo in compresse. Si rivolga ad un bravo omeopata della zona di Bologna e guarirà.
[#3] dopo  
Dr. Filippo Massimo Scollo
20% attività
0% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile signora, anche io penso e le do lo stesso consiglio del dott.Morelli. Si affidi ad un omeopata unicista e vedra' che risolvera' definitivamente il problema. Il rimedio omeopatico viene individualizzato a seconda della costituzione e altri fattori naturali del paziente in qul dato momento della sua vita. Cosi' e' nata l'omeopatia e cosi' funziona.
Riguardo al magnesio, non sarei contrario alla somministrazione giornaliera in forma liquida di 100 ml/die. Si faccia preparare da un farmacista esperto una bustina da 33 gr. di cloruro di magnesio da sciogliere in 1 l d'acqua.
Quando vedra' sopraggiungere una lieve scarica diarroica, significa che l'organismo ha raggiunto la saturazione e quindi potra' sospendere alcuni giorni.
A Bologna, a Modena specialmente ci sono degli ottimi omeopati. Auguri.