Utente 180XXX
Gentile Dott.
vorrei avere una vostra consulenza riguardo gli esami del mio liquido seminale.
Premetto, che avevo un varicocele di I° e II° (operato luglio 2009) grado e ho avuto anche problemi con infezioni, prima ho avuto lo streptococco betaemolitico 1.000.000 UFC (giugno 2009), dopo averlo debellato del tutto mi è venuto lo stafilococco 100.000(giugno 2010) UFC che ho debellato con molta fatica.
Dopo aver curato lo streptococco betaemolitico e dopo che mia moglie fece la isterosalpingografia tube pelvie, rimase incita nel novembre 2009 (non se è stata una coincidenza) rimase incinta, ma sfortunatamente lo abbiamo perso al terzo mese di gravidanza. Ora stiamo provando di nuovo ad avere un figlio, ma da un anno a questa parte ancora niente.
Le ultime analisi fatte per vedere un pò la mia situazione sono:

ESAME LIQUIDO SEMINALE
Aspetto: Opalescente
Colore: Bianco-Grigio
Volume: 2,0 ml
Coagulazione: Presente
Tempo di liquefazione: 30 minuti
Viscosità: Lievemente Aumentata
Ph: 8,0
Numero di spermatozoi per ml: 28.000.000
Numero di spermatozoi totali: 56.000.000

MOTILITA’ SPERMATICA
Spermatozoi mobili:
Dopo 1 ora 60%
Dopo 3 ore 50%
Dopo 6 ore 40 %
Dopo 9 ore 30 %
Dopo 12 ore - %
Dopo 24 ore 5 %

Spermatozoi con motilità progressiva:
Dopo 1 ora 60%
Dopo 3 ore 50%
Dopo 6 ore 40 %
Dopo 9 ore 10 %
Dopo 12 ore - %

Indice di motilità: 2-3 (buona-scarsa motilità)
Velocità di progressione rettilinea: 10-12 mm/30 minuti

PROVE DI VITALITA’
Nemaspermi vitali : 80%
Nemaspermi Morti: 20%

SPERMIOCITOGRAMMA

Nemaspermi normali: 40%
Nemaspermi anormali: 40% di cui:80% con patologie della testa e 20 % con patologie della coda
Nemaspermi Immaturi: 20%
Leucociti: 1.000.000
Emazie: Assenti
Cellule Epiteliali: Presenti
Cristalli: Rari
Corpora Amilacea: Rare
Agglutinazione nemaspermica
Specifica: ++--
Aspecifica: ++--
Anticorpi Antispermatozoo: Negativa

Da premettere che ho fatto più di sei analisi del liquido seminale e questa risulta essere la migliore di tutte anche di quella fatta il mese prima che mia moglie rimase incinta.
Da due settimane sto facendo una cura a base di:
Gonasi hp 1000 e Proxeed (mentre prima prendevo spergin q10 e feritplus dopo l'operazione al varicocele) consigliati dal medico.
Mia moglie ha fatto nuovamente la isterosalpingografia (tutto ok), ora il medico ci ha consigliato di tentare un altro mese con l'assunzione da parte di mia moglie del clomid e rapporti mirati, dopo di che ci ha consigliato (se non dovessimo farcela) di fare la iui.
Cosa mi consiglia a riguardo?
Perché l'anno precedente c'è l'ha abbiamo fatta naturalmente e dopo un anno dall'aborto niente, nonostante le mie analisi sono migliorate?
Secondo lei con questa situazione è consigliabile la iui o è meglio fare la fivet?
P.S. Siamo sposati da tre anni, mia moglie ne ha 28 e io ne ho 30.
La ringrazio anticipatamente di una sua pronta risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
cARO SIHGNORE,
QUELLO SPERMIOGRAMMA è SCARSAMENTE ATTENDIBILE, IN QUANTO LE FORME NORMALI DELL' 80% (scusi maiuscolo) indicano che non è stato eseguito secondo nrome mWHO.Peraltro un valore superiore a 1 milione per ml di leucociti, se confermato da spermiogramma ben fatto, indica tutt' ora la presenza di infiammazione. Non posso entrare nella dinamichhe della visita, ma prima farei spermiogramma fatto bene, po se confermata infiammazione anche da esame clinico e(o ecodoppler scrotale valuterei una terapia con antibiticio/antinfiammatori, piuttosto che con gonadotropine ed integratori vari, dalla dubbia efficacia.