Utente 192XXX
Buongiorno,
mi è stata riscontrata una malattia rara definita GLOMERULONEFRITE MEMBRANO PROLIFERATIVA DI SECONDO GRADO.ho 26 anni e non ho mai avuto alcun sintomo.dopo aver fatto gli esami del sangue sono stata sottoposta a biopsia renale,poichè avevo colesterolo a 600 e reni ingrossati.dalla biopsia la diagnosi è stata chiara e mi hanno riscontrato questa malattia.vorrei avere delucidazioni poichè sono molto preoccupata dal momento che mi è stato detto che questa malattia risulta tuttora sconosciuta e non se ne conoscono cause e cure.grazie di cuore.
[#1] dopo  
Dr. Massimo Gai
24% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Come lei dice è una malattia rara e ancora poco conosciuta anche se molte cose a riguardo sono state ormai scoperte ed esistono anche delle terapie con cui si può trattare la malattia in base ai casi.
Il mio consiglio è di rivolgersi ad una buona Nefrologia (Como, Lecco) dove essere seguita nel tempo con esami e cure adeguate.
Per capirne un poco di più le consiglio un link dove vengono spiegate in modo chiaro le principali caratteristiche della malattia.

http://www.msd-italia.it/altre/manuale/sez17/2242008b.html

Saluti

Massimo GAI
[#2] dopo  
Dr. Decenzio Bonucchi
24% attività
4% attualità
12% socialità
CARPI (MO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
La sua glomerulonefrite è una malattia rara su cui sono in corso intense ricerche. Credo che dovrebbero essere fatte indagini di tipo genetico-molecolare riguardo al sistema del complemento. Intanto, il controllo della pressione è di fondamentale importanza.
[#3] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille davvero.Ora sono stata infatti indirizzata da Como al centro di ricerche di Bergamo per poter fare un'indagine quindi gentico molecolare. Sono molto preoccupata per quello che potrà essere il mio futuro.
Grazie di cuore
[#4] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Mi potrebbe cortesemente spiegare che cosa si intenda per complemento?
Grazie Di Cuore