Utente 192XXX
Salve, ieri ho avuto il primo rapporto sessuale con la mia ragazza (io 20 anni lei 17) e purtroppo essendo sprovvisti di precauzioni abbiamo utilizzato la tecnica del coito interrotto e solo la sera ho scoperto tramite i siti internet che c'erano comunque rischi di gravidanza inattesa...posso accertare di non avere avuto alcuna eiaculazione nella sua vagina e neanche nelle vicinanze dato che rischiavo di sporcare,perciò la mia ragazza ha proseguito masturbandomi lontano dal suo corpo. La mia paura è sorta quando ho saputo della presenza di eventuali spermatozoi nel liquido lubrificante (cosa di cui non ero a conoscenza)e dal fatto che la mia ragazza ha avuto il ciclo il 18 gennaio e ieri era 2 febbraio...aspetto vostre risposte grazie, sono 2 giorni che non so dove sbattere la testa ma una cosa è certa...non lo farò mai più senza precauzioni valide.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,senza la penetrazione la gravidanza e' praticamente impossibile.
Conviene recarsi in un consultorio familiare per scegliere un sistema contraccettivo idoneo e condiviso.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco
52% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Gentile Utente,
consiglio a lei e alla sua ragazza di rivolgervi al consultorio sicuramente per poter parlare delle caratteristiche dei vari metodi contraccettivi in modo da scegliere quello più adeguato a voi. Oltre a ciò, però,richiederei anche un intervento psicopedagogico a più ampio raggio per chiarire i vostri dubbi, le vostre curiosità e sgomberare il campo da falsi miti inerenti la sessualità, che purtroppo circolano in maniera pervasiva, soprattutto tra i giovani.
Chiare e precise conoscenze (di carattere medico e psicologico) vi possono aiutare a vivere i vostri rapporti senza ansia o preoccupazione, spesso derivanti proprio dalla disinformazione.
Questi sono infatti stati d'animo che mal si conciliano con la gioia e il piacere di una sessualità matura e consapevole.
Saluti.
[#3] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
grazie dottori per le vostre risposte, vorrei dire al dottor Izzo che la penetrazione è avvenuta ma senza eiaculazione nè abbiamo avuto un secondo rapporto dopo l'eiaculazione. I miei dubbi sono sorti quando ho letto su più siti (e soprattutto su wikipedia) che anche senza eiaculazione è possibile il rilascio di alcuni spermatozoi nel liquido lubrificante che (anche se raramente) possono portare a gravidanze inattese... Ringrazio anche la dottoressa Scalco e ribadisco che questo è stato l'unico caso in cui ho avuto un rapporto senza protezione per due motivi: 1) conosco bene la mia ragazza da tanto tempo, so che non ha malattie trasmissibili sessualmente e questo è stato il suo primo rapporto, 2) non ho usato protezioni perchè il 2 febbraio ne ero sprovvisto e ritenevo il metodo del coito interrotto sicuro senza eiaculazione nella sua vagina. Concludo dicendo che è vero il fatto che c'è molta disinformazione sulla sessualità, ma io e la mia ragazza abbiamo un rapporto fantastico che nulla potrà mai intaccare...per quanto riguarda i nostri rapporti, da oggi in poi faremo sempre uso di protezioni.
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non dimentichi di eseguire anche un esame seminale...Cordialita'.