Utente 892XXX
Questa mattina mentre ero seduto a tavola ho avvertito una strana sensazione al pettto e poi il mio cuore è partito all'impazzzata in maniera veloce ed aritmica. Il tutto è durato 5/6 secondi.
La cosa si è ripetuta più volte in circa due ore ed allora ho deciso di fare un salto al PS dove sono stato sottoposto a ecg ed eco. Il medico ha detto che al momento non c'era nulla,( la pressione 130/65, la saturazione 100) e che se mi si ripresentava il disturbo dovevo tornare al PS. Mi ha consigliato di fare un holter 24h. In passato ho avuto il battito accelerato ma era sui 100/110 bpm e comunque non mi prendeva così all'improvviso, inoltre da tempo non avvertivo più extrasistoli.
Quello che vorrei sapere se questi attacchi improvvisi di battarella possano essere pericolosi e se invece di durare alcuni secondi durassero alccuni minuti cosa potrebbe accadere?
Grazie.
Sono un uomo di 37 anni, alto 185 cm peso 85 kg fumatore.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non sono pericolosi, ma vanno indagati.
Ovviamente se lei davvero fosse preoccupato per il suo cuore deve smettere di fumare. Subito. Non domani.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org