Utente 187XXX
Salve a tutti,scrivo per avere una delucidazione su una cosa che il mio fidanzato mi ha rivelato da poco.Praticamente sostiente di provare molto piacere durante la penetrazione,ma di non riuscire ad eiaculare dentro,mentre con la stimolazione orale o manuale non si presenta alcun tipo di problema.Lui dice che è stato da sempre cosi...io sinceramente vorrei approfondire la questione perchè mi manca questa parte di intimità.
Volevo solo sapere se possono esservi cause fisiche o psicologiche.
Grazie,Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,capita,a volte,che si possa avere una certa difficolta' ad eiaculare in vagina,rispetto che altrove.Non esiste un modello standard,considerando, anche,il possibile impatto psicologico.Non sappiamo nulla sull'esame obiettivo,se assume o meno farmaci,etc.Spesso il problema si risolve spontaneamente,altre volte e' indispensabile un intervento specialistico, innanzitutto diagnostico e poi,nel caso,terapeutico.Contatti un andrologo reale e,se ritiene,ci aggiorna sugli esiti della diagnosi.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
l'eiaculazione è la risultante di una serie di fattori, organici e psicologici. Quando l'eiaculazione è difficoltosa (precoce o ritardata) sarebbe meglio prima escludere la presenza di problematiche di tipo medico, per cui sarebbe necessaria una valutazione andrologica.

Una volta esclusa la presenza di una patologia organica allora ci si concentra sui fattori psicologici. Molti uomini faticano ad eiaculare in vagina ad es. perchè si sentono "bloccati" dal timore di poter avere una gravidanza, oppure perchè "si concentrano" su altro per ottenere performance "invidiabili", ecc.

Non possiamo comprenderlo da qui, di certo una volta esclusa la patologia medica una consulenza psicologica per la coppia potrebbe essere indicata proprio per analizzare tutti i possibili fattori legati alla vostr sessualità.

Ma non spaventatevi, vedrete che riuscirete presto a risolvere questo problema.
[#3] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Vi ringrazio di cuore,ne parlerò sicuramente col mio fidanzato.
grazie ancora per le esaurienti risposte dott.Izzo e dott.Bulla
[#4] dopo  
Dr. Daniel Bulla
48% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2003
Grazie a Lei di averci scritto