Utente 186XXX
salve sn un ragazzo di 18 anni. da circa due settimane ho dei dolori intercostali che mi preoccupano un po.tutto incomincio da una partita di pallone non pratico attivita fisica e quando giocai a pallone sudai molto. da li ho incominciatoo ad avere questi dolori nono sono forti ma quando respiro profondamente mi tira il petto nn so spiegarmi bene anche quando mi abbasso o faccio qualche sforzo fisico mi fa male e mi sento come avere qualcosa di pesante in petto.escudo il cuore e qualche malattia polmonare perche un mese fa ho fatto un elettrocardiogramma dv è risultato solo un po di battito accellerato e visto che sono molto ansioso potrebbe essere dovuto da quello e poi un rx al torace ap ll dv è uscito affastellamento bronchiale perilare piu netto a destra per fatti bronchitici regolare il profilo degli emidiaframmi con sfondati pleurici normodiafani morfo volumetrica cardiaca nei limiti della norma. il mio medico disse nulla di grave. per questi dolori intercostali mi stavo prendendo la tachipirina ma nn mi passa cosa potrebbe essere?
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dalla sintomatologia che accusa mi sembra improbabile che possa essere un problema di pertinenza chirurgico-toracica.
Potrebbe effettivamente trattarsi di una banale toracoalgia intercostale (come già ipotizzato dal medico curante).

Cordiali saluti.