Utente 791XXX
Buongiorno,ho alcune domande da porvi riguardo il morbo di Recklinghausen. Mia zia materna ne è affetta,e da quello che ho letto vedo che è una malattia ereditaria. Non ne era affetta la mia bisnonna,e di 2 figlie solo 1 ne era affetta.(mia nonna) di 4 figli di mia nonna solo la primogenita (mia madre) non ne era affetta,mentre gli altri figli in maniera diversa ne sono affetti.esattattamente ho notato che dal secondo figlio al quarto la malattia è stata via via sempre piu importante e devastante. com'è possibile che ha saltato la primogenita e quindi tutta la sua stirpe mentre i fratelli di mia madre ne sono affetti? come facciamo a vedere se la generazione dopo la nostra ne possa essere affetta?Vedo mia Zia e poverina la malattia l'ha devastata.Oltre ad avere questi tumori per tutto il corpo,ha perso un occhio,soffre di epilessia,ha avuto un tumore al seno,ed ha colpito anche la spina dorsale,in quanto piu passa il tempo piu si ricurva su se stessa.Potete aiutarmi ad avere o contattare uno specialista del caso? Ringrazio sentitamente come sempre per la vostra disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Santaniello
24% attività
8% attualità
0% socialità
NOLA (NA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2003
LE MALATTIE GENETICHE VANNO CURATE DAGLI SPECIALISTI DELLA BRANCA MA VANNO STUDIATE CREANDO UNA MAPPA GENETICA.
PERTANTO VI INVITO A RECARVI DA UN GENETISTA PER SOTTOPORGLI LA STORIA FAMILIARE E CON LUI SCOPRIRE L'ORIGINE E L'EVOLUZIONE FAMILIARE DELLA PATOLOGIA.
UN CORDIALE SALUTO
FRANCESCO SANTANIELLO