Utente 192XXX
A 65 anni mi ritrovo ad essere la pistola più veloce del west,dopo che,per molti anni sono stato felice dei miei tempi.I realtà non reggo l'erezione dopo la penetrazione,è come se il..movimento mi stancasse.Un vecchio e bravo medico mi suggerisce la posizione moglie SOPRA,però la mia dolce metà ha problemi di anca,dolori ed artrosi.Il mio medico di base mi ha prescritto il Levitra ma mia moglie è contraria;dice che la nostra vita sessuale va bene così,(i suoi orgasmi glieli provoco comunque).Io però vorrei essere un marito tradizional-penetratore;certo, se la compagna della mia vita non vuole,accetto tutto ma se mi potete aiutare...grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco
52% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore,
se non l'ha ancora fatto, prima di tutto si rivolga ad un andrologo per verificare che non ci siano problemi fisici, perchè i problemi di erezione a volte possono essere campanelli d'allarme per altri tipi di problematiche.
E poi, in ogni caso, rifletta sul fatto che col cambiare dell'età possono anche cambiare le modalità con cui fare l'amore. Da quanto scrive, mi pare che con la sua compagna ci sia comunque una buona intesa (anche se il verbo "provocare" un orgasmo....non sarebbe meglio "regalarglielo"?). Parafrasando il filosofo, potremmo dire che per molti vale l'assunto COITO ERGO SUM, ma in realtà il coito è solo una delle opportunità possibili, non l'unica. L'obbligatorietà del coito può al contrario portare ad una perdita di desiderio. La principale funzione della sessualità ritengo sia quella di mettere in relazione intima due persone, oltre che di dare e ricevere piacere. Può risultare molto gradevole ricercare e sperimentare modi nuovi, vie non ancora percorse per stare insieme. Nella sessualità ad ogni età ci possono essere delle "prime volte", perchè tutto sommato a fare l'amore si può imparare per tutta la vita.
Saluti a lei e a sua moglie.
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio e accetto il"buffetto"sull'orgasmo provocato,rectius,regalato.Mi pareva però di aver chiesto come tornare(se possibile) a soddisfare mia moglie nel modo tradizionale,anche perchè i DUE medici,peraltro entrambi validissimi mi danno responsi diversi: non ti serve alcun aiuto esterno-usa il Levitra.Sono d'accordo con tutto quello che dice sulla scoperta e riscoperta continua dell'amore e del'eros ma se,senza far nulla contro natura,buonsenso e magari...ridicolo,posso miglorare...
[#3] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco
52% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Se ho compreso bene, perciò, sono già stati esclusi fattori organici alla base della sua disfunzione.
Se è così, il consiglio è quello di andare (possibilmente in coppia) da un/una collega psicoterapeuta specialista in sessuologia clinica per approfondire il discorso: dopo un'accurata analisi funzionale del "sintomo" potrà valutare che percorso intraprendere (ad esempio, terapia mansionale, terapia di coppia...).
Auguri.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,


dopo i 50 anni possono manifestarsi dei problemi vascolari che potrebbero rendere meno efficiente l'erezione sia in termini di indurla sia nelle caratteristiche della rigidità conseguibile dopo stimolazione sia nei tempi di mantenimento di tale rigidità che dovrebbe consentire la penetrazione ed il mantenimento del rapporto.
Direi che un esame clinico generale, una valutazione metabolica ed ormonale , ed un esame vascolare a livello penieno potrebbero darci gli elementi per capire come affrontare e risolvere il problema. Oggi abbiamo molti farmaci ed opportunità terapeutiche ( qualche informazione su www.erezione.org) per consentire ad una coppia di avere una sessualità adeguata
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
grazie a tutt'e due,farò quanto consigliatomi al più presto;cordialità