Utente 358XXX
Gentilissimi , Ho esguito un eco-coor doppler tsa ed il risultato è il seguente : Iniziale ispessimento medio-intimale dffuso . Presenza di placca
Fibro-lipidica all'origine dell'Ica Dx non emodinamicamnete significativa.
Valido il flusso nell'Arteria vertebrale di DX. Modicamente ridotto il fluso nll'art. vertebrale SX in V2. Devo preoccuparmi c'eè da inraprendere qualche terapia ? Faccio presente che non fumo , non bevo alcolici non ho colesterolo fuori la norma insomma l'unico problema è che avendo una ernia a livello C5-C6-C7 ,avverto di tanto in tanto delle vertigini.
Ringrazio e saluto cordialmente.

Mirco.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

L'ECD così come refertato non denuncia stenosi emodinamicamente significative; cioè non vi sarebbero restringimenti in grado di provocare ostacoli alla circolazione del sangue nei distretti di riferimento.
Il reperto è assolutamente compatibile con l'età (aa 81).
Il suo Medico Curante potrebbe valutare la possibilità di istituire una terapia antiaggregante.
[#2] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2004
Volevo solamente presisare che la mia età è di 53 anni e non so se a questo punto il referto è sempre compatibile con l'età.

Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Non so perché ho ricevuto il dato errato e mi scuso.

Pur confermando la valutazione circa la ininfluenza allo stato attuale sul piano emodinamico e la opportunità di terapia antiaggregante a giudizio del Curante, la condizione necessita di controllo ecografico periodico al fine di monitorare eventuale progressione delle manifestazioni e fornire maggiori dettagli circa la riduzione di flusso nella vertebrale sin.