Utente 132XXX
Salve;
sono una ragazza di 24 anni.
Volevo chiedere un parere su un argomento magari semplice ma un pò delicato per me. Sin da quando sono piccola, ho tre macchie ben delineate sulla pelle delle natiche, precisamente: una in corrispondenza dell'osso sacro/coccige e quindi centrale, e due simmetriche sui glutei (una a sinistra e una a destra).
La pelle appare essere grigio/marrone, e differente al tatto (similmente a quella del gomito ad esempio).
Il motivo credo sia da attribuire alla pressione che le ossa compiono proprio in corrispondenza di questi tre punti (pressione cui ormai sono abituata ma che avverto ogni qualvolta stia seduta, soprattutto se su superfici dure).
Lo scrub non è stato di aiuto; volevo sapere: che voi sappiate c'è qualcosa che posso fare per eliminare queste tre grandi macchie piuttosto inestetiche?
C'è qualche trattamento che posso effettuare? Qualche rimedio?
E' una situazione comune ad altri e quindi inquadrabile in modo più preciso?
Grazie in anticipo a chiunque voglia rispondermi.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Santaniello
24% attività
8% attualità
0% socialità
NOLA (NA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2003
PENSO CHE LE LESIONI DESCRITTE POSSONO ANCHE NON ESSERE POSTTRAUMATICHE MA DA INQUADRARE COME LESIONI CONGENITE O LESIONI CHE SI DEFINISCONO LICHENOIDI-
UN TENTATIVO PIU' ESTETICO CHE TERAPEUTICO SI POTREBBE FARE UTILIZZANDO UNA CREAMA ALL'UREA (PROXERA KERATOF)DA APPLICARE DUE VOLTE AL GIORNO PER UN MESE ESSENDO PRONTI A RIUTILIZZARE LA CREMA ALLA RECIDIVA.
SE INVECE VUOLE AFFRONTARE LA SITUAZIONI IN MODO RAZIONALE SAREBBE UTILI UNA PICCOLO PRELIEVO BIOBPTICO
CHE PUO'DIRIMERE QUALSIASI DUBBIO DIAGNOSTICO.(PS:CON UN PICCOLO PUNCH-BIOPSY LA BIOPSIA RISULTA INDOLORE E SENZA NESSUN SEGNO POST PRELIEVO!).
CORDIALI SALUTI
FRANCESCO SANTANIELLO