Utente 192XXX
Salve

A novembre dopo un paio di settimana di continui giramenti di testa, senso di oppressione, problemi al collo mi reco presso il PS e mi viene diagnosticato una cefalite tensiva, da curare con gocce di Amitriptilina.NOn ho mai iniziato il trattamento dato che nell'arco di pochi giorni dalla mia entrata nel PS mi sentivo benissimo.
circa 10 giorni fa ho iniziato a riscontrate i sintomi sopracitati in modo nettamente meno forte recatomi dal medico e rilevata pressioni battito nella norma, mi sono stai prescritti esami del sangue e una cura di 6 mesi a base di entalact. Ora e' due o tre giorni che sento delle piccole fitte tipo intercostali nella zona toracica all'altezza del capezzolo fino all'interno dell'ascella,raramente qualche sintomo di bruciore zona stomaco. devo preoccuparmi? puo' essere sintomi di problemi cardiaci oppure e' solamente un effeto del mio stato di ansia?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
le precordialgie puntorie non sono di pertinenza cardiologica. si tranquillizzi. cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Il sintomo non sembra di pertinenza cardiologica, stia pure tranquillo.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Vi ringrazio per la celere risposta.

BUona giornata