Utente 192XXX
Buongiorno. Ho 28 anni e conduco uno stile di vita regolare. A 4 anni sono stato operato di orchidopessi al test sx. Ciò ne ha determinato un'ipotrofia. Raramente (ma accade) durante l'eiaculazione ho constatato l'ascesa del testicolo dx, e la successiva ridiscesa.
I valori dimensionali dei due testicoli sono infatti:
dx 43 x 25
sx 25 x 17

Recentemente ho richiesto analisi più approfindite, del sangue e dello sperma.
Ecco i risultati.
Volume eiaculato 2 ml
PH 7.6
Colore grigio opalescente
Coagulo presente
Viscosità normale
Liquefazione dopo 20’
Odore normale
Batteri ++
Numero spermatozoi per eiaculato 52000000
Numero spermatozoi per ml 26000000
Agglutinati <10%
Cellule rotonde per ml 3200000
Emazie assenti
Leucociti 1500000
Cellule epiteliali rare
Trichomonas assente
Spermatozoi mobili 31%
Motilità progressiva 25%
Motilità non progressiva 6%
Immobili 69%
Forme normali 6%
Forme abnormi 94%
Anomalie testa 76%
Anomalie tratto intermedio 12%
Anomalie coda 6%
Totale spermatozoi motilità progressiva per eiaculato 13.000000
Totale spermatozoi mobilità progressiva per ml. 6.500.000
Swelling test % 70
Eosin test % 70
s-foliitropina fsh 4.66
s-luteotropina lh 5.03
s-testosterone 16.89
s-17-beta estradiolo 36
s-prolattina 250

Vorrei sapere cosa significano e che cosa determinano sotto il profilo della fertilità. Ovviamente mi recherò di eprsona da uno specialista, ma purtroppo, essendo all'estero ci vorrà un pò di tempo. Vi ringrazio quindi della disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
sembra che la situazione sia abbastanza compensata in relazione alla storia clinica.
aspettiamo una conferma da chi la potrà visitare.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Egregio dottore,
La ringrazio per il tempismo. In altri termini significa che, dato il quadro clinico, la situazione è pressoché regolare?
I miei dubbi riguardano soprattutto l'alta percentuale di forme abnormi e la scarsa motilità...

Lei ritiene la mia situazione, semplificando, di probabile, possibile o difficile fertilità?

In seconda istanza le chiedo se posso fare qualcosa per migliorare la situazione...
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
salve.
difficile dirlo da qua.
la fertilità si misura sulle coppie, non nel singolo individuo. potrebbe reiterare l'esame seminale , verificare se le alterazioni sono stabili e sentire un collega dal vivo per la strategia terapeutica eventuale.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Capisco....

In ogni caso, auspicando anche interventi di altri colleghi (più sono le voci, anche se concordi, maggiore è il risultato), mi sembra di capire che la mia INfertilità non è acclarata dai dati sopra riportati.....il che per me è già una bella notizia....
[#5] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Sono nuovamente qui a scrivere perchè a seguito di una breve "ricerca" mi sembra di aver capito che i miei parametri maggiormente alterati siano quelli relativi alla mobilità ed alla morfologia.

Al riguardo chiedo, credo a fattor comune per gli altri avventori del sito, se lo stile di vita possa influenzare ed in che termini questi due parametri. Inoltre ritengo interessante sapere se queste anomalie sono "curabili" ed in caso positivo come....

Auspicando la partecipazione di tutti voi professionisti che ben comprendete lo stato di apprensione dei vostri pazienti, seppur virtuali, ringrazio tutti per la missione che diuturnamente perseguite anche gratuitamente.
[#6] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Gentili e stimati professionisti,
segnalo ancora la mia difficoltà a recarmi de visu da un professionista ed auspico che qualcuno, aderendo al magnifico spirito di questo portale, possa darmi una propria impressione.... Come l'illustrissimo dott. Biagiotti ha già gentilmente e professionalmente fatto.....
ringrazio....