Utente 108XXX
Buonasera dottori. Vorrei esporre un mio problema che mi colpisce non sempre ma quando avviene mi preoccupa molto. Qualche giorno fa notai che avevo un po di accelerazione del cuore, provai la pressione però era normale 130-85 e le pulsazioni 85. Questi dati li ho registrati per 3 giorni consecutivamente anche se alcune volte le pulsazioni oscillavano tra le 70 e gli 80. Ieri, anche, avevo le pulsazioni normali anche al di sotto dei 70 oppure 72. Però oggi, dopo una semplice partitina a calcio, sono tornato a casa dopo un'ora e più di riposo, le pulsazioni sono arrivate a 105-110. Mi sono preoccupato tantissimo tant'è vero che mi sono preso un calmante e le pulsazioni ora oscillano tra gli 82-87. Premetto che sono un ragazzo di 18 anni fumatore un po in sovrappeso. Premetto anche che sono un tipo molto ma molto ansioso. Il bello è che le pulsazioni sono alte ma la pressione non supera mai i 135-90. Giusto prima la minima è arrivata a 100 ma subito dopo a 80. Non capisco perché la pressione è nei limiti ma le pulsazioni sono alte. E' una cosa patologica? Premetto che 2 anni fa feci un ecocolordoppler ed era tutto a posto. Sapete dirmi qualcosa? Vi ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dati che lei riporta sono normali. Essendo in sovrappeso ovviamente il suo cuore stenta a tornare d una frequenza normale dopo una sforzo. Cordialità. Cecchini
Www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
ah quindi 80-90 battiti al minuto mi sta dicendo che sono normali? Le dico questo anche per tranquillizzarmi un po'. La ringrazio comunque per la risposta.