Utente 385XXX
Buongiorno, è da circa 6 anni che convivo senza grossi impedimenti con una fistola perianale, o emglio 6 anni che l'ho scoperta, magari era anche da piu tempo.... spesso è silente, ogni tanto si infiamma con fuoriscuta di sangue e pus...per caso leggevo di un utendte di un altro sito che diceva che ha avuto un grande giovamento (non ho capito se corrispondente a guarigione, mi sembra strano dato che la guarigione d quanto ne sappia è solo con intervento chirurgico e spesso comunque si incorre in recidive)dai trattamenti omeopatici!Cosi come altri lamentavano efficacia di risultati sia dai trattamenti alternativi che dal trattamento chirurgico!

In cosa potrebbero consistere trattamenti omeopatici per una fistola?? terapia per via orale o applicazioni locali? cosa ci si puo aspettare?

Grazie a tutti
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per il trattamento delle fistole perianali quando non si ottiene giovamento dalla terapia ufficiale si può ricorrere ad omeopatia e omotossicologia.
La terapia tende a ridurre le recidive per frequenza ed intensità; i farmaci si assumono per via orale e a discrezione del medico si potranno associare delle pomate locali.

Cordialmente.