Utente 164XXX
salve. A causa di una esofagite da reflusso sono in cura da circa un anno con peptazol 20. L'ho sospeso per circa 20 giorni ad agosto e poi l'ho ripreso essendosi ripresentati i sintomi. Volevo chiedere se un trattamento lungo come questo può comportare qualche problema. Ora il medico mi ha detto di prendere il tutto al bisogno.
Grazie
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
dipende dalla valutazione clinica che indubbiamente avrà fatto il suo medico curante, il farmaco andrebbe utilizzato per max 8 settimane e successivamente assume re una compressa al bisogno quando si ripresentano i sintomi
[#2] dopo  
164840

dal 2012
La ringrazio..la cura è di mantenimento. Il mio dubbio è: può far male un trattamento prolungato?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
per una serie di motivi che sarebbe complicato parlòarne in un post,si deve fare la cura a cicli anche per non bloccare permanentemente la secrezione gastrica
[#4] dopo  
164840

dal 2012
Grazie..Con la locuzine al bisogno si intende una compressa ad esempio quando ho giornate particolarmente critiche con reflusso?Quanto deve passare di solito tra un ciclo e l'altro?Mi scuso se approfitto della sua gentilezza ma il muo curante è in questi giorni via.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
esatto una compressa nei giorni critici,i cicli dovrebbero avere 60 giorni di intervallo ma questo è completamente a discrezione del medico in base alla situazione clinica