Utente 128XXX
Buon giorno a tutti vi dottori!
Volevo spiegare un po la mia situazione, ho i 4 canini abbastanza lunghi specialmente quelli sopra perche' quelli sotto piu' di tanto anche se rido non si vedono, diciamo che la mia bocca e' messa quasi perfetta ci sarebbe bisogno di portare l'apparecchio ma il mio dentista ha detto che non e' necessario anche perche' la mia masticazione e buona.
Si possono limare i canini? c'e' qualche rischio? ci sono altre soluzioni?
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Gentile utente in una certa misura i canini si possono limare il trattamento si chiama odontoplastica, naturalmente non si può eccedere pena l'instaurarsi di una sintomatologia pulpare. Qualora l'odontoplastica non fosse sufficiente all'ottenimento di un risultato estetico si può procedere con metodiche restaurative dirette (ricostruzioni) o indirette (faccette o capsule in ceramica) precedute probabilmente (ma solo se necessario) da un trattamento endodontico (devitalizzazione) degli elementi dentari.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Partiamo subito col dire che i canini sono e devono essere più "lunghi" degli altri denti. Bisogna vedere di quanto lunghi siano. Se il suo odontoiatra non ha ritenuto necessario intervenire suppongo siano nella norma. Si ricordi che un bel sorriso non è "piatto" ma "curvilineo".
Cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Luciano Cosma
32% attività
0% attualità
12% socialità
AVETRANA (TA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
gentile utente, è una questione di spessore. Considerando che il canino ha nella cuspide (la punta) mediamente un millimetro di smalto, l'asportazione di uno spessore di max 0,5 - 0,6 mm non dovrebbe creare grossi problemi. Al disopra di questo ammontare di smalto possono verificarsi fenomeni di ipersensibilità che sono di difficile soluzione.
Cosa fare se abbiamo bisogno di limarlo di più?
La soluzione migliore secondo me è quella ortodontica perchè più conservativa.
Diversamente come giustamente dice il collega Di Iorio si può ricorrere alla protesi fissa preceduta se necessario dalla devitalizzazione di entrambi i canini.
[#4] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2006
grazie a tutti! cosa intendete per ortodontica , mettere l'apparecchio? sei si questo risolverebbe il problema dei canini lunghi approffitandoone cosi' per allinearli tutti anche se non ho grossi problemi?
[#5] dopo  
Dr. Lorenzo Ricapito
24% attività
4% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Sì, terapia ortodontica significa "apparecchio". Non è proprio facile rendere i canini più "corti" con l'ortodonzia, ma può servire per allinearli tutti.
Però mi chiedo: se dice di non avere grossi problemi, perchè effettuare una terapia ortodontica? Soprattutto per i canini? Beh, si vede che non ha esperienza di ortodonzia, altrimenti difficilmente le verrebbe di pensare di affrontarla in assenza di problemi conclamati...
Quindi rimarrebbe l'odontoplastica dei canini: e la guida canina? Siamo sicuri di non alterarla?
Cordiali saluti.