Utente 138XXX
Gent.ssimi medici, sono una donna di 34 anni in sovrappeso, affetta da tiroidite d'ashimoto. Ho ritirato degli esami prescritti dalla nutrizionista poichè sto seguendo un percorso dietetico. Tutti gli esami effettuati risultano nella norma: azotemia, creatinina, glicemia, colesterolo, trigliceridi, bilirubina tot, transaminasi GOT E GPT, gamma GT, mentre l'albumina riporta 50,80 (valori nella norma 52,00-65,00) e la gamma riporta 23,90 (valori nella norma 11,00-22,00), nonostante le proteine totali rientrano nella norma 8,10 (valori normali 6,00-8,30). Leggendo nel web tutto mi riporta a dei problemi legati al fegato e ai reni. Con valori del genere, mi devo preoccupare? Vi saluto cordialmente.
[#1] dopo  
183670

Cancellato nel 2018
I valori sono di poco alterati, e quindi non preoccupanti.
Per una migliore valutazione bisognerebbe conoscere la quantità di albumina e di gammaglobuline in g/dl.
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
Gent.ssimo Dr. Greco,
ringraziandoLa per la risposta, Le rendo noto che l'albumina è pari a 4,11 g/dl e le globuline gamma sono invece pari a 1,94 g/dl. Il medico di famiglia mi ha detto, così come lei che valori del genere non sono allarmanti anche perchè tutti gli altri valori della funzionalità epatica risultano nella norma. la porgo cordiali saluti.
[#3] dopo  
183670

Cancellato nel 2018
Quindi stia tranquilla.
Cordiali saluti anche a lei.