Utente 193XXX
salve a tutti. ho da qualche mese una cisti pilonidale. quello che volevo chiedervi è se mi conviene operarla con laparoscopia (in questo caso ci sarebbe un chirurgo privato ad operarmi, l'unico in italia che opera la cisti in questo modo) o se, visto che si tratta di un piccolo intervento, affidarmi a un chirurgo generale che me la toglierebbe con il taglio tradizionale, anche se questo risulta più invasivo rispetto alla laparoscopia. ho già fatto una visita da un chirurgo generale che non ha parlato di laparoscopia, con i miei genitori ci siamo informati e abbiamo scoperto che esiste anche questa possibilità.

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Laparoscopia vuol dire "guardare dentro l'addome". E' evidente che probabilmente ha frainteso quello che le hanno detto i Colleghi, perche' la sua patologia con l'addome ha davvero poco a che fare... Si faccia spiegare meglio che tipo di intervento vorrebbero eseguire, poi potremo darle qualche consiglio in piu'. Nel frattempo puo' leggere qualcosa di utile qui http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-generale/118-cisti-fistola-sacro-coccigea-ovvero-sinus-pilonidalis.html
ordiali saluti