Utente 169XXX
Gentili esperti,
quest'oggi mi trovavo in compagnia d'una ragazza, sdraiati sul prato.
Quando vado a rialzarmi, come analogamente mi capitò altre volte, nella stessa circostanza, quando fu, sento un dolore al "tubo" collegato al testicolo destro, il dolore è sopportabile, ma non per questo non è piuttosto doloroso.
Avevo ipotizzato che, sdraiato, lei possa averci esercitato pressione col corpo ed io me ne sia accorto soltanto dopo poichè passato un certo stato di eccitazione esso si fosse fatto sentire.
Riesco a camminare, anche se alla "cowboy" e non molto piacevolmente.
Il tutto è avvenuto due o tre ore fa, quindi non so se il dolore svanirà col tempo e non è grave, quindi ho preferito chiedere.
Una volta arrivato a casa ho notato che nella zona del "tubo", un pò sopra al testicolo destro, c'era un certo gonfiore, che credo combaci proprio col tubo, non so dire però di che tipo: se si sia gonfiato o cosa.
Il mio timore era un'eventuale torsione.
Appena giunto a casa il rimedio è stata acqua molto fredda affinchè lo scroto, piuttosto rilassato, si restringesse impedendo movimenti negativi.
Devo preoccuparmi, o semplicemente restare sdraiato per del tempo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ernesto Fina
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Mi sembra di capire che lei sia stato a contatto con la sua ragazza ma senza raggiungere l'orgasmo.Quando ci si eccita senza eiaculare,per la congestione e l'ingorgo delle vie seminali,può insorgere una sintomatologia dolorosa che potrebbe attenuarsi con l'emissione dello sperma.In ogni caso il dolore tende spontaneamente a ridursi.Conviene comunque farsi visitare da un andrologo per escludere processi infiammatori prostato-vescicolari in atto.
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Sono rimasto a letto fino ad ora, non monitorando la situazione se non nel rialzarmi.
Sono passate 5 ore e, a meno di premere sul punto neanche troppo leggermente, pare non sentirsi nulla di doloroso, posso escludere anche queste possibili infiammazioni?