Utente 886XXX
Gentili medici,
ho 40 annie mia moglie ed io cerchiamo da avere bambini e ci siamo sottoposti entrambi ad esami. Di seguito il risultato del mio spermiogramma, di cui vi chiedo gentilmente parere. Sono un po’ preoccupato per la presenza di leucociti ed emazie. Grazie.
Valutazione macroscopica
volume 3,5 ml
pH 7,8
aspetto avorio opalescente
fluidificazione completa
viscosità normale

Valutazione microscopica
Concentrazione/ ml 60 x10^6
Concentrazione eiaculato 210 x10^6
Motilità 2^ ora 55%
a-lineare veloce 20%
b-lineare lenta 20 %
c-non lineare 10%
d-agitatoria in loco 5%
e-immobili 45%

Morfologia
forme tipiche 65 %
forme atipiche 35%
atipie della testa macrocefalie 5%
teste amorfe 5%
teste a palla 4%
teste doppie 4%
atipie del collo colli angolati 4%
atipie della coda code doppie 3%
residui citoplasmatici assenti

Leucociti 3,0 x10^6 ml
Emazie 4 pcv 20-25x

Elementi linea germinativa alcune spermatidi
Cellule epiteliali rare
Zone di spermioagglutinazione assenti
Corpuscoli prostatici assenti

Gram-Positivi assenti
Gram-Negativi assenti
Miceti assenti
Gardnerella Vaginalis assente

Annotazioni: giorni di astinenza 3

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma,dal punto di vista del potenziale di fertilità,é tranquillizzante.La leucocitospermia e le emazie potrebbero essere indici di infiammazione (anche le l'esame colturale é risultato negativo).Per entrambi i problemi consulti un andrologo esperto in fisiopatologia della riproduzione che Le consiglierà al meglio sul da farsi.Ci tenga informati,se ritiene.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
credo sia utile ripetere lo spermiogramma ed approfondire eventuali cause infiammatorie
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
dallo spermiogramma risulta che lie ha una prostatite cioè un infiammazione della prostata, tale patologia benchè molto banale va cmq vista da un urologo e trattata in quando ha una forte tendenza a recidivare
cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
difficile dire di una prostatite da uno spermiogramma senza una clinica ed un'obiettività urologica
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

il liquido semiale di suo marito mostra dei problemi a carico prevalentemente della motilità che potrebbero essere determinati da una infezione-infiammazione delle vie seminali.
Sarebbe utile una valutazione andrologica, accompagnata da un nuovo esame del liquido seminale associato ad una spermiocoltura con antibiogramma, per vedere se tali alterazioni siano confermate e iniziare a ricercare le cause della alterata motilità
cari saluti