Utente 193XXX
Gent. Dottore,
Le scrivo perchè possibilmente vorrei dei consigli da Lei. Il 10/01/11 soto stata operata al tunnel carpale (mano destra), in quanto presentavo i sintomi della sindrome con sofferenza marcata del nervo mediano. A distanza di un mese, mi ritrovo con gli stessi sintomi: tutte le dita, escluso il mignolo, sono "indolenzite", doloranti e sento spesso calore all'interno della mano. I movimenti sono piuttosto faticosi e la mano ne risente. Mi sembra quasi che la situazione sia peggiorata rispetto a prima dell'intervento. Possibile non sia riuscito? Il chirurgo mi ha detto di pazientare e mi ha prescritto il TIOPLUS 600 retard compresse per 2 mesi. Ho già esaurito una scatola, ma i risultati non si vedono. Cosa ne pensa? I dolenzimenti così fastidiosi da cosa dipendono?Cosa mi consiglia. La ringrazio infinitamente per la Sua disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
20% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Se i disturbi erano presenti da molto tempo è possibile che sia più lungo il periodo necessario per ottenere un recupero: le fibre nervose potrebbero aver subìto un danno dalla compressione, e la ripresa quindi può essere lunga e incompleta.
L'integratore che sta assumendo può essere di aiuto ma una sola scatola non permette di vedere un eventuale beneficio.
Ne riparli con il Suo ortopedico.
Cordiali saluti