Utente 174XXX
Salve sono una ragazza di 24 anni.Ho già scritto parecchie volte,ma ora sono nuovamente preoccupata.Da 2 giorni mi sveglio con tachicardia,dico tachicardia perché superano gli 80 battiti al minuto.Questo accade quando ancora sono nel letto,e succede anche ad ogni minimo sforzo.Cioè faccio 2 scalini per esempio e all'improvviso mi aumentano i battiti,il cuore mi batte velocissimo,sembra che da un momento all'altro esce dal petto.Ho eseguito tutti gli esami cardiologici,tra cui anche l'holter(post precedenti),dove non è risultato nulla di anomalo.Anche se qualche volta i battiti andavano anche a 125,ed è tachicardia sinusale giusto?Quindi perché il dottore ha detto che va tutto bene pur avendo tachicardia sinusale?So che non è pericolosa,ma se persiste è normale?Premetto che soffro di cervicale,digestione lenta e colite spastica,patologie che portano a tachicardia credo.Ho anche extrasistole,ma poche al giorno.Ora vorrei sapere,perché ad ogni minimo sforzo il mio cuore batte all'impazzata?Non succede tutti i giorni ma quasi,anche nel periodo pre-mestruale,e quando il cuore batte veloce avverto un oppressione al petto,è normale?Premetto che non ho nessun parente con cardiopatie,né diabete,né colesterolo alto.La mia pressione è sui 120-80.Sono 80 kg x 162.So di essere in sovrappeso,ma ho preso 25 chili in gravidanza che ora non riesco a perdere perché non lavoro.Faccio molte passeggiate ma a quanto pare non servono a molto.Mangio normale.Potete spiegarmi il perché di questa tachicardia?Ps:non ho né ansia e non sono stressata in questo periodo.Grazie in anticipo Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Vede, il suo sovrappeso è già di per s'è causa di tachicardia. Se i dati che lei ha inserito fossero corretti lei è almeno 20-25 kg in sovrappeso. Tenga presente che il grasso ...va nutrito ed avere 20 kg in più può essere paragonato ad esse incinta di circa 6 bambini.
Se lei lo fosse non si meraviglierebbe ostanti dei disturbi che lamenta, ed in realtà il suo quo deve lavorare molto di più anche quando lei dorme, perché quel grasso va nutrito, giorno e notte.
Unica soluzione ridurre il peso. Difficile, ma non impossibile
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Dottore la ringrazio innanzitutto per la sua velocità nel rispondere.Provvederò a seguire una dieta,sperando di avere buoni risultati e di tornare come prima.Dato che prima della gravidanza non ho mai sofferto di tachicardia,solo durante gli attacchi di panico.Grazie ancora.Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Dottore mi scusi sono nuovamente preoccupata.Da ieri sera ho male al braccio sinistro,con formicolio alla mano,e dolore allo sterno sx con oppressione e senso di costrizione.Però il cuore batte normalmente oggi.Vorrei sapere se sia legato alla cervicale questo dolore?o a qualcos'altro?Qui il tempo è molto nuvoloso ed umido,questo influisce sulla cervicale vero?So di essere ripetitiva e stressante ma ho sempre paura di avere qualcosa di grave quando ho questo dolore al braccio.Premetto che 4 mesi fa ho fatto una lastra e mi hanno diagnosticato cervicobrachialgia lato sx.E che i dolori sono simili a quelli dell'infarto.È vero?
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi..una volta per tutte...lei NON ha una sintomatologia cardiaca.
La saluto
cecchini