Utente 190XXX
Gentili medici, durante questo Natale i miei 5 bambini (età compresa tra 14 e 5 anni ) hanno contratto il morbillo, non essendo stati sottoposti a vaccinazione MPR. La pediatra non mi ha mai dato nessuna cura di supporto ma da allora, anche se il decorso è stato abbastanza normale, mi sembrano tutti indeboliti da un punto di vista immunitario: Hanno avuto vari episodi di otite, tosse, febbre, mal di pancia e raffreddore che sembra non passare mai. La mia prima figlia in particolare non riesce ad avere il naso libero e la pediatra le ha prescritto aerosol con clenil e fluimucil antibiotico + spruzzi con Rinelon.
C'è qualcosa di naturale con cui posso aiutarli a rinforzarsi? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
durante e subito dopo una malattia infettiva virale (morbillo) può riscontrarsi un lieve calo delle difese immunitarie e una maggiore suscettibilità a contrarre infezioni. Ciò è particolarmente evidente nei periodi stagionali in cui sono frequenti le malattie da raffreddamento.
Il "recupero" della normale attività è spontanea e avviene in poco tempo nei paesi come il nostro in cui l'alimentazione è sufficiente e le condizioni igieniche sono buone.
Può utilizzare come aiuto (alla posologia indicata sulla confezione) uno dei prodotti fitoterapici contenente Echinacea.
Una prescrizione individuale potrà farla soltanto il medico che può visitare direttamente i bambini.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto per la sua cortesia. Seguirò il suo consiglio!