Utente 156XXX
Egregi medici, spero che qualcuno di voi mi possa aiutare e chiarire un po' le idee. Premetto che in questo perido, a causa di ciò che scriverò in seguito sono molto impaurita e in forte ansia. Da diverso tempo avverto dei dolori tipo fitte/crampi alle gambe, con rigidità a spalle e braccia. Il mio pensiero, che mi terrorizza, è subito stato quello di sclerosi multipla, questo pensiero nn mi fa più vivere. I seguenti esami: VES,ALT,GGT,CK,PROTEINA C REATTIVA,ANTI-CITOPLASMA DEI NEUTROFILI,AUTOANTICORPI ANTI-MITOCONDRIO,AUTOANTICORPI ANTI-MUSCOLO LISCIO,AUTOANTICORPI ANTI-NUCLEO,EMOCROMO COMPLETO,ORMONI TIROIDEI,ANTICORPI ANTI-TIREOPROSSIDASI E ANTICORPI ANTI-TIREOGLOBULINA,sono risultati tutti perfetti. Questo che significa? è possibile avere malattie autoimmuni come la sclerosi con tutti questi esami eseguiti e dall' esito perfetto? ci sarebbe qualche valore alterato credo, sopprattutto per gli autoanticorpi. Il pensiero di avere qualcosa di simile non mi fa più vivere. Sono sere stata bene e seguo uno stile di vita sano. Confido in una vostra risposta Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Sicuramente l'esito negativo esclude una diagnosi di malattia autoimmune. Credo che la cosa più importante sia un controllo clinico con un neurologo oppure reumatologo per dare di nuovo la necessaria serenità.
Cordiali saluti