Utente 193XXX
Buongiorno,
ho 40 anni,fumo poco e non faccio sport,
nella mia famiglia non vi sono stati casi di infarto,
mia madre assume statina per colesterolo alto
dalle ultime analisi ho riscontrato i seguenti valori:
colesterolo tot:250
hdl:50
ldl:178
trigliceridi:100
il medico mi ha prescritto pravastatina 20mg dicendo che ldl è troppo alto
faccio anche una visita cardiologica per stare tranquillo ,
dalla visita (con eco)risulta tutto nella normalità , ma anche il cardiologo
mi consiglia le statine perchè dice che solo con la dieta non riesco a far scendere di molto il valore ldl.
Dopo 20 giorni di statina rifaccio le analisi :
colesterolo totale: 167
hdl:42
lsd:112
La mia domanda è questa:
visto che in soli 20 giorni,i valori sono scesi in modo significativo,
posso provare a fare una ventina di giorni solo con la dieta e con armolipid plus) in modo da capire se riesco a mantenere questi valori??
Il medico mi ha detto di no ,al massimo visto il forte decremento posso ridurre
la dose di pravastatina a 10mg al giorno anzichè 20mg.
Vorrei un vostro parere
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
in casi come il suo, concordo con il suo approccio di effettuare almeno un tentativo con un integratore e poi in caso di fallimento con la statina, magari a basso dosaggio. Il collega, evidentemente, ritiene conoscendola molto più di me, che tale approccio fallirà, ma come si suol dire...."la speranza è l'ultima a morire"!.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio molto,
proverò per una ventina di gg solo con dieta e integratore.

Ne approfitto della sua gentilezza per chiederle 2 cose:

- dimezzare il dosaggio a 10 mg è dettato dal fatto che l'uso di pravastatina di 20 mg per soli venti giorni ha fatto scendere di molto il colesterolo ??

- L'integratore da me indicato ,se ho ben capito è una statina naturale, essendo tale può avere gli stessi effetti collaterali di una statina sintetica??

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
L'integratore consigliatole è a base di sostanzae naturali e non sintetiche come una statina, per cui non ha le controindicazioni nè gli effetti collaterali di quest'ultima. Il dimezzamento del dosaggio è intuitivamente condizionato dall'ottima risposta avuta con la dose superiore.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Grazie, molto gentile.
Cordiali Saluti