Utente 207XXX
buonasera gentili dottori,
espongo il mio problema:
da ormai quasi sei mesi avverto delle fitte sia sotto le ascelle che alle cosce in prossimità dell'attaccaura all'inguine. ho supposto che queste fitte interesino i linfonodi dislocati in questi punti; inoltre, sempre da più di sei mesi avverto un fastidio alla gola, come se avessi un qualcosa che non riesce ad andare giù (credo che non sia "bolo isterico" poichè non attraverso un periodo stressato). la domada che vorrei porvi è: quali indagini devo eseguire per dare una piegazione a questi dolori?. dimenticavo di aggiungere che averto dei dolori alla cervicale sul alto dx (lo stesso in cui avverto il fastidio in gola) e toccando la colonna vertebrale sotto la nuca dove sento dolore mi sembra che sa più gonfia e dura rispetto all'altro lato. spero di essere stata chiara,grazie. francesca
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Prima di qualsiasi indagine con una sintomatologia così aspecifica
occorre una visita.

Si affidi al Suo curante.
Improbabile una correlazione della sintomatologia accusata con una
patologia linfatica.
In ogni caso è impossibile senza una visita formulare diagnosi via Internet.
Cordiali saluti
Salvo Catania