Utente 926XXX
Buonasera, finalmente, dopo anni di fastidiosissimi ascessi in estate, ho deciso di operarmi anche dietro vostro consiglio, ma ho un dubbio che mi è venuto dopo aver visto la ferita allo specchio.
Premetto che la chiusura della ferita, mi è stato detto che dovrebbe avvenire per seconda intenzione, ma dopo due medicazioni, il chirurgo mi ha detto che preferiva lasciarla aperta senza zaffare, con solo un assorbente per tenerla coperta, che adesso sostituisco quattro,cinque volte al giorno dopo lavaggio con acqua dalla doccia
ora la domanda mia è questa: considerando la profondità della ferita( fino all'osso), si chiuderà questa ferita che più che dolorosa è imprssionante?
senza lo zaffo non richio infezioni?

grazie anticipatamente.
N.B.
sono trascorsi 10 giorni dall'intervento e il dolore diminuisce giorno per giorno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ci mettera' molto tempo, ma prima o poi si chiudera'. E poi consideri che il rischio infettivo c'e' sempre, ma il nostro sistema immunitario serve proprio a contrastare queste evenienze!
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la tempestiva risposta.
la ferita si chiuderà anche senza il metodo zaffo, cioè con la ferita aperta?
Faccio questa domanda stupida, forse, perhè guardandomela allo specchio mi sono davvero impressionato, tanto è profonda e ampia e poi; in questo modo, non c'è pericolo che il rischio di infettarsi aumenti per via delle feci, visto che questo"cratere" mi sembra che arrivi quasi vicino l'ano?

grazie
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Certo, il pericolo come le dicevo esiste. La ferita comunque tendera' a chiudersi in ogni caso, nella speranza ovviamente che non vi siano complicanze...
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
grazie ancora per la risposta.
Esistono una serie di regole per fare in modo che la ferita guarisca più velocemente?
Ad esempio, se resto fermo, guarisce prima?
Se lavo la ferita con una certa frequenza, ( tre , quattro volte al dì), rallento il processo di cicatrizzazione?
Converrebbe stare più in piedi o sdraiati?
Purtroppo non ho la possibilità di contattare il chirurgo se non solo quando vado a controllo e certi dubbi che nascono quasi quotidianamente non posso discuterli con lui..

grazie infinite per l'attenzione...
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Quanto lei scrive in realta' incide in minima parte sul processo di chiusura per seconda intenzione, quindi tenga la ferita pulita secondo le indicazioni del Chirurgo che la segue e non si crei troppi problemi.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
grazie ancora per la disponibilità e per i chiarimenti.
Auguro a lei e a tutto lo staff una buona domenica.

[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Grazie, buona domenica anche a lei!
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno, rieccomi qui a distanza di qualche giorno con aggiornamenti in merito al mio intervento.
Ho notato che in questi ultimi giorni, il dolore ,che nella scorsa settimana sembrava quasi volesse scomparire man mano che trascorreva il tempo, è aumentato gradualmente fino ad oggi che ho dovuto riprendere la tachipirina, farmaco abbandonato la scorsa settimana.
Altra cosa che ho notato è che la ferita sembrava volesse asciugarsi tanto che gli assorbenti si sporcavano sempre meno, ma questa mattina è come se avesse ripreso a produrre liquidi.
Volevo sapere se questi alti e bassi rientrano nella norma o sono indice di qualcosa che non procede come dovrebbe.

Grazie
[#9] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Stavolta e' proprio difficile aiutarla... Certo, queste alternanze di sintomi rientrano nella norma quasi sempre, ma speriamo che non siano invece un prodromo ad una complicanza... Io non credo, ma lei pero' continui a monitorare la situazione e al minimo dubbio non esiti a contattare il suo Curante.
Cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
grazie infinite...
per prodromo di complicanza si riferisce ad una ipotetica infezione o ad altro?
potrebbero esserci altro tipo di complicazione, considerando il fatto che la mia ferita è totalmente aperta, priva di punti di sutura?
[#11] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Si certo, potrebbe essere anche un'infezione.
Cordiali saluti
[#12] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
chiedo scusa, ma forse non ho formulato bene la mia domanda..
chiedevo se potrebbe trattarsi di altro o l'uinca complicazione ipotetica è un infezione?

grazie
[#13] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Al momento mi viene in mente solo una possibile complicanza di tipo infettivo...
Cordiali saluti
[#14] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
grazie...
la terrò informato nei prossimi giorni.
buona domenica..
[#15] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Anche a lei.
Cordiali saluti
[#16] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo dottore, finalmente a distanza di ormai due mesi circa, i progressi nella guarigione si stanno facendo vedere.
Riesco a sedermi normalmente, guido e la ferita non mi fa più male anche se è rimasta ancora aperta.
La ringrazio per la disponibilità.

con stima porgo i miei più cordiali saluti...
[#17] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Molto bene! Ma non dimentichi che finche' la ferita e' aperta l'attenzione deve restare alta...
Cordiali saluti
[#18] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
certamente e grazie ancora per i consigli....
[#19] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti