Utente 193XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 26 anni, il mio è un caso un pò strano, nel senso che diversi medici mi danno pareri completamente diversi. Sono biologa e avendo iniziato a lavorare presso un laboratorio di una nota struttura ospedaliera sono stata sottoposta a diversi esami dove sono risultata positiva al HBsAg. Sono però presenti anche gli anticorpi anti-HBsAg (192 mU/ml). visto il risultato mi hanno fatto rifare gli esami e il risultato HBsAg è dubbio e anticorpi 202mU/mL.valori di anticorpi HBcore,anti HBc e anti HBe tutti negativi.(alcuni medici mi hanno detto che essendo negativi questi valori non ho l'epatite B ma è un errore di analisi, altri mi dicono che sono portatore). Inoltre mi hanno fatto fare un ecografia al fegato, dove a parte la presenza di un piccolo angioma era tutto normale. Tra qualche settimana dovrò fare una visita dall'epatologo.
Secondo voi sono portatrice oppure no? cosa dovrei fare?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

è alquanto improbabile la contemporanea presenza di HBsAg e dell'anticorpo HBsAb, o c'è il virus o c'è l'anticorpo di superficie HBsAb.
Si potrebbe trattare, secondo me, anche se non fosse un errore di laboratorio di una falsa positività al virus dovuta a qualche reazione crociata con altre sostanze.
Peraltro, il dosaggio degli HBsAb, per due volte è stato abbastanza oltre la soglia che viene considerata come efficace per essere considerati immuni.

Le consiglio di ripetere l'esame, meglio se presso altro laboratorio; se si conferma la negatività dell'HBsAg e la positività oltre i valori di soglia dell'HBsAb lei può considerarsi immunizzata e idonea persino alla donazione di sangue.

Ci tenga al corrente, se lo desidera; ci farebbe piacere.

Cordiali saluti.