Utente 101XXX
buongiorno,ringrazio anticipatamente per le vostre risposte e per la vostra cortesia nello svolgere questo "lavoro2 on line.ho gia' usufruito del vostro prezioso servizio molte altre volte,ma purtroppo il mio quadro clinico sembra peggiorare....affetta da tre anni di connettivite indifferenziata,tiroidite di haschimoto,anemia mediterranea con trait talassemico,ed una moderata insufficienza mitralica,e' da un mesetto che sto notando che dopo uno sforzo anche minimo(tipo andare in bagno,rifare un letto o semplicemente caricare la lavatrice)la pressione arteriosa misura 170-180 max 100-110 min con frequenza cardiaca di 100 105 battiti,e che spesso durante la giornata avverto il fiato corto ed un senso di oppressione al petto.tenendo conto che sia mia madre che mio zio soffrono di ipertensione,e che io ho una moderata insufficienza mitralica devo preoccuparmi??grazie di tutto simona

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sarebbe importante sapere se i suoi valori tiroidei odierni fossero nella norma o meno. DAl punto di vista terapeutico piccole dosi di beta bloccante in persone come lei sarebbero preziosi. Ne parli ovviamente con il suo curante. Cordialita'
cecchinic
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
buongiorno dott.Cecchini,la ringrazio per la celerita' della sua risposta,i miei valori tiroidei sono i seguenti TSH 1,726 (VALORI DI RIF 0,35 - 4,94) FT3 3,28 (valori di rif 1,71 - 3,71) FT4 0,98 ( valori di rif 0,7 - 1,48)anticorpi TG ab 135,7 (valori di rif 0 - 60)anticorpi TPO ab 2744,8 (valori di rif 0 - 60 ),per la tiroide non sto assumendo niente in vece per la connettivite prendo plaquenil 200 x2 e deltacortene 5mg e brufen 600 x 2,in piu' dato che soffro anche di cefalea ed emicrania cronica assumo spesso maxalt 10 mg,approfittando ancora della sua cortesia volevo chiederle se l'assunzione di tutti questi medicinali puo' influire sulla tachicardia e se devo preoccuparmi seriamente .cordiali saluti simona
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sia il maxalt che il cortisonico spiegano i disturbi che la infastidiscono. Sono tuttavia transitori e non comportano alcun rischio. Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio davvero di tutto,mi sento piu' tranquilla....le auguro una buona serata