Utente 193XXX
Buongiorno, 8 giorni fa mi sono alzata al mattino con forti dolori nella zona delle ultime 2 costole a sinistra, più o meno laterale/schiena. La sera prima mi pare di essere scivolata nelle vicinanze di una porta, ma ricordo di aver battuto la natica destra..però è probabile che con la parte sinistra abbia urtato lo stipite della porta.
In quei giorni avevo anche la tosse e provavo un fortissimo dolore alle costole nel tossire, tanto che dovevo "abbracciarmi" per sentire meno male.
Ho difficoltà anche a dormire perchè non mi riesco ad appoggiare, e devo prestare molta attenzione nei movimenti che richiedono di piegare il busto (come stare semi sdraiata sul divano appoggiata al bracciolo). Dopo 8 giorni i dolori persistono anche se in maniera minore.
E' possibile che si tratti di costole incrinate? Devo fare qualcosa in particolare o passa da solo dopo un po'?
Ah non è presente alcun gonfiore o botta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buonasera,

il fatto che non vi sia presente un evidente gonfiore o un ematoma non esclude che non vi possa essere un trauma della parete toracica con infrazioni/fratture delle coste.

Pertanto vista la persistenza dei sintomi consiglio di eseguire una RX torace con studio dell'emicostato sinistro.

Cordiali saluti.