Utente 193XXX
salve ho 35 anni nel 2001 ho scoperto di avere varicocele al testicolo sx di 3° grado al colordoppler,però dopo aver fatto lo spermiogramma mi hanno detto che nn era operabile perche i valori erano piu che soddisfacenti, valori ottimali nei successivi spermiogramma come il penultimo nel 2006 infatti in quell anno
ho avuto una bimba al primo tentativo!
Giorni fa ho avvertito il fastidio al testicolo sx e mi sono ricordato di aver il varicocele, cosi ho deciso dopo 5 anni di fare per curiosità unoi spermiogramma.
Vi elenco i risultati:

Quantità 2.5 ml
Aspetto lattiginoso
Colore Bianco grigiastro
Odore Sui generis
Reazione ph 8.2
Dissoluzione coagulo 30
Viscosita normale

Spermatozoi per ml 24.500.000
Spermatozoi nell eiaculato 61.400.000

Vitalità
Spermatozoi immobili ma vivi 48%

Motilità dopo 60'
Rapidamente progressivi con motilità lineare (Tipo a) 0
Debolmente progressivi con motilità lineare (Tipo b) 16,3 %
Non progressivi (mobili sul posto) (Tipo c) 24,9 %
Immobili (Tipo d) 58,8 %
Rapidamente progressivi + debolmente progressivi (a + b) 16,3 %

Analisi morfologica
NORMOCITI NORMALI 33%
NORMOCITI ANORMALI 66&
con difetti della testa 61%
con difetti del tratto intermedio 15%
con difetti della coda 3%
con residui citoplasmatici 0%

LEUCOCITI 60.000
EMAZIE ASSENTI
CELLULE SPERMATOGENICHE RARE





Attendo con ansia vostri consigli !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non si fasci la testa ed esegua un ecocolordoppler scrotale da esibire poi all'andrologo di riferimento che,dopo un'attenta visita,le proporra' le conclusioni diagnostiche,prognostiche ed,eventualmente,terapeutiche, idonee. Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
ho dimenticato di dire che sono in un periodo di stress, e che urino ogni 2 ore , anche se l' esame dell urina è ok!
Ma che problemi ci sono ?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne parli con un andrologo reale.Cordialita'.
[#4] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
ok ma la cosa è risolvibile?
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ha gia' un figlio,mi sembra...Non puo non credere di averne,perlomeno,un altro.Non esiste uno spermiogramma "normale",esiste una donna incinta. Cordialita'.
[#6] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
salve dopo 3 mesi e aver assunto fer prost piu un antibiotico perche mi è stata diagnsticata prostata congesta ho rifatto lo spermiogrammo e ho notato un migliorio.
Che ne pensate?


Astinenza 4 giorni
Quantità 2.8 ml
Aspetto lattiginoso
Colore Bianco grigiastro
Odore Sui generis
Reazione ph 8.5
Dissoluzione coagulo 35
Viscosita normale


Spermatozoi per ml 76.500.000
Spermatozoi nell eiaculato 214.300.000

Vitalità
Spermatozoi immobili ma vivi 58%

Motilità dopo 60'
Rapidamente progressivi con motilità lineare (Tipo a) 7,1 %
Debolmente progressivi con motilità lineare (Tipo b) 38,8 %
Non progressivi (mobili sul posto) (Tipo c) 16,9 %
Immobili (Tipo d) 37,1 %
Rapidamente progressivi + debolmente progressivi (a + b) 45,9 %

Analisi morfologica
NORMOCITI NORMALI 49%
NORMOCITI ANORMALI 51%
con difetti della testa 48%
con difetti del tratto intermedio 11%
con difetti della coda 0%
con residui citoplasmatici 1%

LEUCOCITI 50.000
EMAZIE ASSENTI
CELLULE SPERMATOGENICHE RARE



Attendo con ansia un parere!
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...mi sembra che il quadro seminale sia confortante,per cui mi limiterei a seguire i consigli dello specialista reale.Cordialita'.
[#8] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

il fatto di avere un varicocele non significa che, necessariamente, i suoi testicoli debbano produrre un liquido seminale alterato.
si tratta di una possibile evenienza non di una "assoluta" evenienza.
consideri poi che anche la donna partecipa al processo di fertilità e qualcosa potrebbe essere cambiato rispetto al 2006 anche per lei.
Consulti un andrologo che possa proporle le indagini appropriate e le terapie capaci di migliorare la sua situazione seminale, rapporti sessuali frequenti e, magari, "mirati"
cari saluti