Utente 176XXX
Buonasera a tutti.
Il mio ragazzo ha un problema al pene: dopo dei rapporti sessuali molto intensi il suo prepuzio presenta dei taglietti lunghi 2-3 mm, in corrispodenza della corona del glande. Mi sapete dire da cosa potrebbe essere derivato e un eventuale rimedio?
Ringraziandovi in anticipo porgo i miei più cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina
bisognerebbe vedere quei taglietti ed eventualmente utilizzare saponi dedicati: balanil gel, genit plus, e poi valutare bene il suo stato di lubrificazione, nonchè indagare sulla presenza di eventuale fimosi. Senta collega dal vivo.
[#2] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno dottore
La ringrazio infinitamente per la risposta.
Avrei altre domande da porLe.
Il mio ragazzo dice di avvertire anche un lieve senso di restringimento del prepuzio, inoltre ha la pelle piuttosto screpolata in quel punto.
Potrebbe trattarsi di un fungo? se sì, potrei averlo contagiato io anche se non avverto sintomi di candida?
quali test posso fare per verificare se sono affetta da questa malattia?
Io prendo la pillola anticoncezionale. Non abbiamo mai utilizzato preservativi, per questo potrei averlo contagiato.
Grazie in anticipo
Distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina,
lasci perdere le ipotesi, che magari quella è una fimosi in cui lei non c' entra. Mandi il ragazzo da collega. Così si hanno certezze.
[#4] dopo  
Utente 176XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore,
e' stato molto gentile.
Il mio ragazzo farà una visita da un andrologo al più presto.
Buona giornata