Utente 194XXX
Buongiorno Dottore,

Mi scusi tanto se la disturbo ma vorrei sottoporle il mio problema.

Ho 30 anni e sono alla 19esima settimana di gravidanza.
Ho la pelle con molti nevi, che tengo controllati ogni anno almeno.

Da due anni circa ho un piccolo neo sul collo che ogni tanto si infiamma, fa una piccola crosticina che poi si stacca.

Dall’ultima visita è emerso che potrebbe essere un probabile basalioma.
Il dermatologo ha ingrandito il neo a video e nota le caratteristiche tipiche del basalioma.

Il neo in oggetto sarà circa 5 mm.

Io sono molto ansiosa e spaventata.

Vorrei toglierlo subito anche se il dermatologo mi ha tranquillizzata dicendo che non è pericoloso e che posso tranquillamente aspettare dopo il parto (metà luglio)
Mio padre, anestesista, concorda, soprattutto per il fatto che fare un piccolo intervento chirurgico ha un rischio generico (infezioni, ecc) che vorrebbe evitare al nipotino!

Lei cosa mi consiglia?
Forse è meglio toglierlo che non vivere nell’ansia…
Mi hanno sempre detto che con i nei non si scherza…

Grazie davvero e scusi la perdita di tempo.

Fra
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

Mi pare che non ci siano dubbi: due pareri dermatologici e anestesistici parlano chiaro; aggiungiamo che un basalioma costituirebbe una diagnosi tranquillizzante.

Buona prosecuzione di gravidanza e faccia i controlli previsti.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille Dottoressa.

Sono una persona troppo ansiosa...

Purtroppo questo neo è sempre un po infiammato e ha sopra una crosticina. essendo sul collo è facile grattarlo (spazzole, fouladr, maglie a collo alto).
Mi consiglia di proteggerlo con un cerottino?

Un ultima informazione...ma se il basalioma non dà mai metastasi, perchè rientra nella famiglia dei tumori maligni?
Esistono casi di metastasi in letteratura?

Grazie mille ancora,
Fra