Utente 168XXX
Salve sono un ragazzo di 25 anni alto 1,76m di peso 73kg. A settembre del 2010 ho fatto le analisi del sangue e ho avuto i seguenti risultati.
Colesterolo tot 220
LDL 196
HDL 41
Trigliceridi 130

Ho rifatto le analisi pochi giorni fa, quindi a distanza di tre mesi e i risultati sono:
Colesterolo tot 180
LDL 136
HDL 33
Trigliceridi 160

Ora volevo sapere se, siccome i valori sono fuori norma, devo preoccuparmi o come mi devo comportare.
In questi tre mesi visti i risultati delle analisi, ho diminuito i formaggi mangiandoli solo 1-2 volte alla settimana, stessa cosa per le uova. Ho eliminato merendine, insaccati e carne grassa come salsiccie, fritti pochissimi al massimo una volta a settimana ma anche meno, burro non lo uso mai nemmeno la margarina. Ho aumentato l'uso di salmone e pesce in genereale ad almeno 2 volte a settimana circa 150g e frutta secca come noci(5-6 al giorno). Prendo i fitosteroli(Danagol) L'unica cosa e che non faccio attività fisica regolare. Ora quello che mi chiedo, come mai gli HDL sono diminuiti? Cosa passo fare per migiorare la situazione? Aggiungo che in famiglia(mia madre, mia nonna e il fratello di mia madre) soffrono di ipercolesterolemia e sono tutti in cura farmacologica. Anche io dovrei iniziare una cura? Dovrei preoccuparmi per la mia salute visto le analisi? Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Allo stato non vedo necessità di una terapia farmacologica.
Inizi una regolare attività fisica aerobica e, oltre ai provvedimenti dietetici già adottati, riduca l'assunzione di dolci ed alcoolici. Fra un paio di mesi ricontrolli l'assetto lipidico: mi aspetto che tutto risulti nella norma.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 168XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la risposta immediata e per i consigli.