Utente 170XXX
Gentili dottori di medicitalia.it,

prima di mettere il preservativo noto sul glande una goccia preeiaculatoria. Vado in bagno a fare minzione, mi lavo le parti intime con acqua e sapone, mi asciugo con l'asciugamano e poi col phone. Torno a letto e di nuovo prima di mettere il preservativo noto che sta fuoriuscendo un'altra goccia prespermatica, ma in questo caso non vado in bagno a lavarmi una seconda volta. Metto il preservativo stando attendo a non toccare la goccia nè con le mani nè col preservativo. Non abbiamo avuto altri rapporti nè prima nè dopo. Quell'unico rapporto lo abbiamo avuto al 22° giorno del ciclo. In teoria anche se qualcosa fosse andato storto a causa di quella maledetta goccia non dovrebbero esserci problemi. Ma se lei avesse ovulato proprio al 22° giorno? Lei ora è al 30° giorno e non ha ancora avuto il mestruo, quando di solito lo ha il 27°.

Può esserci stato un concepimento? Se si, dopo quanto tempo dal rapporto possiamo fare un test di garvidanza?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
impossibile gravidanza così