Utente 181XXX
salve sn una ragazza di 19... vi volevo chiedere un parere
dopodomani devo andare dal mio neurochirurgo per farle vedere la mia resonanza magnetica...
non vi nego che ho un pò di paura se mi dice di operarmi..
adesso sarò più chiara: da molti mesi sto soffrendo di mal di schiena e dolori alle gambe allucinanti infatti ho messo pure il busto semirigido ma fatico a stare all impiedi...allora il medico mi ha fatto fare alcuni esami : la tac le rx e quest' ultima....
adesso vi scrivo il mio referto della resonanza...

assenza di aree di alterato segnale a carico del cono midollare esaminato e del sacco durale Minimo bulging del, con massima espressione del lato sn a livello L2 L3
Altro bulging del disco intervertebrale che impronta la faccia anteriore del sacco durale al livello di L3 L4
A livello di L4 L5 si evidenzia minimi bulging nel disco intervertebrale, con massima espressione del lato sn e impronta sulla faccia anteriore del sacco durale. A livello di L5 S1 si evidenzia una minima protrusione discale a sede posteriore mediana, associata a minima osteofitosi marginale.
il diametro del canale spinale appare sostanzialmente conservato.
nelle sequenze Stir non si evideanziano alterazione di segnale a carico dei corpi vertebrali


vi ringrazio in anticipo per ilm vostro interessamento
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Della Corte
40% attività +40
16% attualità +16
16% socialità +16
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Non mi sembra una situazione particolarmente preoccupante.
Probabilmente il Collega Le dirà di aspettare e consiglierà un trattamento conservativo.
Faccia sapere e cordialità vivissime.