Utente 884XXX
Salve,
scrivo a nome di mio padre, 64enne e diabetico da 7 anni.
Ultimamente ha un diabete scompensato e il medico che lo segue gli ha consigliato l'inizio della terapia insulinica (fino ad oggi ha utilizzato ipoglicemizzanti orali).
Tra i consigli e la dieta più adeguata, abbiamo dimenticato a chiedere al medico che tipo di dolcificante è preferibile usare in pazienti affetti di diabete di tipo II.
Navigando su internet ho trovato pareri discordanti sui diversi tipi di dolcificanti in commercio e per questo motivo mi rivolgo a voi, in quanto esperti, per conoscere (se è possibile)il miglior tipo di dolcificante in commercio adatto a soggetti diabetici e se acquistabili in farmacia o nei supermercati.
Grazie anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Eugenio Greco
40% attività
0% attualità
16% socialità
()
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Aspartame, saccarina, ciclamato, fruttosio, sono sostanze dolcificanti ipocaloriche indicate nei diabetici.
Poichè però potrebbero esserci controindicazioni all'uso per intolleranza individuale (es. l'aspartame è controindicato nei soggetti affetti da fenilchetonuria!) è consigliabile consultarsi con il proprio medico curante per individuare quello più indicato.
Distinti saluti