Utente 157XXX
Gentile Staff,
da una settimana ho tosse persistente molto forte,quando vado a dormire ho anche uno strano fischio e raucedine,sono stata dal medico che ha riscontrato una leggera bronchite e broncospasmo. Mi ha prescritto aereosol e antibiotico, ma ancora non miglioro. Potrebbe essere qualcosa di più grave? Posso fare ulteriori indagini?
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la tosse ed una bronchite acuta, possono portare, temporaneamente, ad una "disreattività" bronchiale con un leggero broncospasmo. Non so se soffre anche di allergie, di asma bronchiale, ma comunque questi sintomi possono essere indipendenti e sporadici e si risolvono dopo terapia adeguata. Se dovessero tornare ( anche indipendentemente da un problema infettivo/infiammatorio acuto), potrà eseguire prove allergologiche e spirometria.
E' fumatrice?

Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
No,ho smessso da parecchi anni. Non ho mai sofferto di allergie e non sono asmatica. Il medico miha dato l'antibiotico mondex e clenil,fluibon e breva da fare con aerosol. Ma dopo 3 gioni non noto miglioramenti apprezzabili,pensa che sia ancora presto?
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Evidentemente occorre più tempo. Non posso dire niente sulla terapia, ovviamente.


Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposizione.