Utente 357XXX
A volte mi è successo di avere dolore ai testicoli che però dopo alcune ore o dopo massimo un giorno passa.
Attualmente è circa 4 giorni che ho un fastidio (dolorino), al testicolo sinistro persistente per tutto l'arco della giornata.
Preciso che il testicolo si presenta alla palpazione di dimensioni normali e non apparentemente gonfio (apparte la grandezza maggiore rispetto all'altro nella normalità),inoltre palpandolo non fa male forse leggermente più sensibile rispetto all'altro.
Nello stesso tempo (sarà una casualità ), avverto dolore su tutta la gamba sinistra piede compreso ed è un dolore interno che non mi riesce ben localizzare.
Mi risulte anche difficile localizzare dove il testicolo fa male poichè come le ho detto palpandolo non fa male.
Cortesemente mi può dare un suo parere o giuidizio.
Nell'attesa di una sua risposta colgo l'occasione per porle i miei più sentiti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Forse e' meglio che le suggerisca di recarsi dal suo medico di base per farsi visitare che a sua volta la indirizzera' da uno specialista in urologia.
Potrebbe avere un varicocele, un idrocele o altro ma deve essere visitato con la palpazione del testicolo

Saluti
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
[#2] dopo  
Prof. Matteo Basso
24% attività
8% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2004
Le consiglio di recarsi presso un urologo.
Saluti
[#3] dopo  
Prof. Matteo Basso
24% attività
8% attualità
4% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2004
Le consiglio di recarsi presso un urologo.
Saluti
[#4] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Dovrebbe eseguire un'ecografia e eco-Doppler scrotale al fine di escludere patologie locali (varicocele o altro, come giustamente accennato dal Collega). Ma è necessaria anche una visita da un bravo internista in quanto il dolore al testicolo può essere solo "riferito", nel senso che potrebbe trattarsi di un dolore che si irradia ANCHE al testicolo ma la cui causa potrebbe risiedere altrove, a maggior ragione in relazione al fatto che Lei avverte il dolore anche a gamba e piede.
Cordialità.