Utente 164XXX
Buongiorno, chiedevo un parere su i seguenti 2 spermiogrammi eseguiti a 3 settimane di distanza sempre con 5 giorni di astinenza, ho 31 anni sono affetto da varicocele sinistro di terzo grado e sto provando ad avere un bimbo con mia moglie, perfettamente sana e di 31 anni anche lei. Proviamo da poco per cui i tentativi non sono significativi, volevo solo capire se era secondo voi un liquido compatibile con una gravidanza naturale e se dovessi prendere in considerazione un'eventuale operazione

Spermiogramma 1

Concentrazione: 38 mln n° tot 83,6 mln
Motilità: rapid progressiva dopo 30' 25% dopo 120' 20% debol progressiva dopo 30' 25% dopo 120' 25% forme immobili 50% 55%
Morfologia secondo Kruger: normali 16% an testa 66% an coda 8% amorfe 10%
Leucociti 0,2
Eritrociti: assenti
Grado di agglutinaz: 2
Test vitalità 69%
Swelling test: 75%
Note: presenza di 1 mln di cellule immature spermatiche

Spermiogramma 2

Concentrazione: 60 mln n° tot 114 mln
Motilità: rapid progressiva dopo 30' 20% dopo 120' 20% debol progressiva dopo 30' 20% dopo 120' 20% forme immobili 60% 60%
Morfologia secondo Kruger: normali 10% an testa 80% an coda 5% amorfe 5%
Leucociti 0,3
Eritrociti: assenti
Grado di agglutinaz: 2
Test vitalità 60%
Swelling test: 66%
Note: presenza di alcune cellule immature spermatiche

Devo preoccuparmi delle cellule immature e della aumentata anormalità del secondo o fa solo parte della normale oscillazione dell'esame (visto che comunque il numero di spermatozoi è aumentato)?

Preciso che ho anche fatto analisi degli ormoni tutti dentro i parametri.

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
in effetti l'oscillazione non sorprende.
tuttavia se confronta i dati con i nuovi parametri ci sarebbe una astenospermia. ciononostante i valori sono potenzialmente compatibili con un concepimento. tale evento, però dipende dalla coppia e non dal singolo.
cordialmente
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/630-infertilita-nuovi-valori-riferimento-spermiogramma-who-2010.html
[#2] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
Grazie, certo che è singolare come prima l'attenzione fosse sulla morfologia mentre secondo i nuovi parametri essa risulti perfettamente nella norma. Ma la morfologia dei nuovi parametri prende sempre kruger ed è quindi confrontabile o utilizza un criterio ancora più restrittivo?e ultima cosa in realtà la motilità sarebbe nei nuovi limiti per quella tot ma non per quella progressiva, pensavo invece che si fosse nella norma se almeno uno dei due parametri fosse nel range. Tutto questo sempre ragionando sulla teoria,sono assolutamente consapevole che poi entrino in gioco mille fattori.
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
ha ragione, è singolare. la morfologia è più o meno sempre quella di kruger.
e sempre tenendo a mente che l'esame seminale non è un test di fertilità ma misura lo scostamento dai parametri.
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 164XXX

Iscritto dal 2010
sempre e solo a titolo di commento da profano immagino anche che alcune diagnosi siano state fatte proprio sulla base di un confronto con i vecchi parametri. Ovviamente non sarà stato l'unico parametro preso in esame dall'andrologo, ma uno fra i più importanti immagino di sì, e alcune diagnosi con conseguente prescrizione di farmaci ora non avrebbero più senso di esistere...