Utente 153XXX
Salve, vorrei raccontare la mia esperienza per avere un vostro parere visto che la cosa mi sta procurando un po d'ansia.

Domenica 13 febbraio ho avuto un rapporto protetto con la mia ragazza. (Durante il rapporto , diciamo che ho eiaculato una prima volta facendo petting,quindi senza penetrazione, poi mi sono pulito con delle salviettine imbevute e ho pulito le mani con l'amuchina gel, dopo di che ho avuto un secondo rapporto col profilattico) L'ultimo ciclo l'ha avuto il 15 gennaio e di solito le dura da 28 a 30 giorni al massimo. Secondo i calcoli quindi avrebbe dovuto avere il ciclo proprio per il 13-14, ma fino ad oggi ancora nulla tuttavia dal 15 ha il seno dolente, acne accentuata e nervosismo alle stelle. Siccome siamo a 4-5 giorni di ritardo fare il test ha senso? visto che il rapporto l'abbiamo avuto il 13? inoltre leggendo sui vari post i sintomi premestruali sono più o meno gli stessi di quelli di gravidanza, ma dopo solo 2 giorni dal rapporto nn penso che si avverta dolore al seno dovuto a gravidanza.... avrei bisogno di un vostro parere....

grazie


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nelle modalita' esposte non e' usuale avere delle sorprese sgradite.Tranquillo.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
Grazie caro dottore, ma come ben sa in situazioni di ritardi si tende sempre ad essere preoccupati anche se da un punto di vista razionale la cosa sembra essere molto difficile