Utente 194XXX
salve..
mi sono operato prima di questo natale e nella prima visita di controllo il medico mi ha detto che l'operazione è andata bene!però io già da subito ho riscontrato edemi in tutta la parte superiore del glande e questa cosa mi ha insospettito non poco..
pochi giorni fa ho richiesto una visita dal chirurgo che mi ha operato per chiarire questa situazione che personalmente è veramente angosciante!
però la risposta del medico è stata negativa..ha detto che ogni tipo di pelle reagisce ad un'operazione in modo diverso rispetto alle altre e che il mio pene rimarrà così anche se potrebbe esserci un miglioramento nel tempo non garantito dal chirurgo..
mi ha detto di provare con impacchi di amuchina dicendomi che sarebbe servito a poco..
sono davvero disperato perchè il mio pene ha un' aspetto al quanto brutto e io non so più cosa fare.
una crema, una cura un qualcosa per riavere un pene, non dico perfetto ma almeno decente!
ho 17 anni compiuti da poco..spero che questo possa incidere in modo positivo sullo sviluppo del mio pene!
ora mi affido a voi dottori.
vi ringrazio in anticipo delle vostre risposte!!


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore4,
ben difficile contraddire chi l' ha visitata in diretta. E di qui impossibile fare terapia, come lei chiedfe. Quell' edema non influisce su nulla tranquillo. Magari porti il pene in alto fiossato con c4erotti all' addom4e e vedrà che sgonfia prima.
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
sarebbe così gentile da illustrarmi in modo piu preciso il procedimento per fare sgonfiare il pene in modo piu veloce?e comunque l'eta (17) influisce sulla formazione del pene?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
il sistema è quello ed altri non ce ne sono di qua. Se vuole vada da collega per terapia farmacologica che di qua non si può fare per linee guida e buon senso. Le ho già detto cjhe non influisce.