Utente 193XXX
Salve,
vi scrivo perché esattamente una settimana fa sono finita in ospedale con una (sospetta) gastroenterite: crampi, vomito, diarrea, svenimento, tachicardia... Poi, per una settimana, stitichezza totale. Fino ad oggi: calo di pressione, crampi, e di nuovo diarrea. Mi chiedo anzitutto se sia normale un decorso così...
Aggiungo che l'urocoltura che mi hanno consigliato di fare in ospedale presenta escherichia coli superiore a 100.000 ufc/ml, cartina di tornasole, mi pare di avere capito, di una infezione urinaria.
Possono i due fatti essere connessi? Può l'E.coli essere causa anche della gastroenterite?
Grazie!
[#2] dopo  
Dr. Stefano Spina
52% attività +52
16% attualità +16
20% socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Non vorrei sostituirmi ai Colleghi dell'Urologia, per cui la rimando a loro per ulteriori informazioni in merito, ma un'eventuale cistite dovrebbe innanzitutto essere dimostrata quantomeno da un adeguato riscontro clinico; che lei pero' non ci ha descritto, quindi presumo assente. In ogni caso non vi e' correlazione con una forma influenzale a localizzazione gastroeintestinale come quella che lei ha avuto. La lettura di questo articolo http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-generale/88-vomito-diarrea.html potrebbe chiarirle molti aspetti.
Cordiali saluti