Utente 125XXX
Gentili medici,
vorrei sottoporre alla vostra attenzione l'esito dello spermiogramma ritirato ieri premesso che da 2 anni soffro di prostatodinia, a giugno ho subito un orchidofissazione testicolo sx ( mobile ) e orchiectomia dx post torsione avvenuta nel 2009.
da un anno io e la mia compagna stiamo cercando un bimbo che non arriva e gli esami fatti da lei sono tutti nella norma.
ecco l'esito:

Giorni di astinenza 4
aspetto opalescente
colore giallognolo
formazione di coagulo riferita
liquefazione completa
viscosità diminuita
ph 8,4

ESAME QUANTITATIVO
volume 3,4 ml
concetrazione spermatozoi 20 x 10 alla sesta
numero totale spermatozoi nell'eiaculato 68 x 10 alla sesta

MOTILITà a 30'
progressiva rapida + lenta ( classe a+b) 18 (2% a + 16% b)
numero totale PR nell'eiaculato 12,2 x 10 alla sesta
non progressiva ( classe c ) 5%
motilità progressiva + non progressiva ( PR+PN ) 60' 23%
immobili ( classe D ) 77%

VITALITà a 30' 82%
n.totale vitali nell'eiaculato 56 x 10alla sesta

SPERMAR IgG latex test negativo

Morfologia ( criteri Kriger )
forme normali 10%
n. normoconformanti 6,8 x 10 alla ssta
anomalie testa 80%
anomalie tratto intermedio 1%
anomalie coda 1%
presenza residuo citoplasmatico 2%
anomalie miste 6%

ESAME MICROSCOPICI
cellule rotonde 10 %
leucociti 1,0 x 10alla sesta
emazie rare
agglutinati assenti


Che ne pensate?
Quali rimeti per questa poca motilità?
[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,


con questo liquido seminale e con la sua storia clinica penso che otteneree una gravidanza in maniera "naturale" sia un po' difficile
Io le consiglierei di consultare un centro di PMA ( un buon centro pubblico alla andrologia del San Paolo) per vedere come vi sia possibile concretizzare il vostro desiderio di avere un figlio.
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Non sono un medico ma da quello che riesco a capire da questo spermiogramma è che ' l'unica' anomalia riguarda la scarsa motilità degli spermatozoi........chiedo se questo problema è da attribuire alla mia condizione di prostatodinia e se riuscendo a migliorare la salute prostatica e con l'ausilio di qualche integratore la situazione possa miglioare senza ricorrere a fecondazioni assistite.......sono in attesa anche dell'esito dei seguenti esami: lh,fsh,prolattina, testosterone.......poi sentirò il parere dell'urologo che mi ha in cura.

Gradirei più pareri se possibile grazie
[#3] dopo  
Utente 125XXX

Iscritto dal 2009
Ho ritirato l'esito degli esami che vi accennavo:

FSH 17.24

LH 7.22

Prolattina 19.4

Testosterone 3.42

grazie di un Vostro parere in merito al mio problema