Utente 194XXX
Gentili Dottori sono un ragazzo di quasi 26 anni e da un paio di anni,quando mi sveglio al mattino,avverto un dolore al petto sul lato sinistro,per farvi capire meglio il dolore è isolato solo nella zona sotto al gran pettorale(vicino all'origine sternale).Se effettuo un'inspirazione forzata il dolore si acutizza.
Nell'ultimo periodo il dolore compare a volte anche la sera e,riprendendo da un annetto sport aerobici e di resistenza,noto che appena vado sotto sforzo mi compare il dolore(sempre localizzato).Finito l'allenamento compare una tosse fastidiosa con espettorato (lieve).Anche la mattina,talvolta,ho un pò di tosse.
Premetto che sono fumatore,e asma allergico (anche se non ho mai avuto attacchi di asma,ma solo manifestazioni allergiche in presenza di allergeni e nei mesi critici).Soffro anche di attacchi di panico e per quelli sono già in cura da uno psicoterapeuta.
Che esami mi consigliate di fare?
Grazie mille per la considerazione.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se il dolore persistesse, dato che e' fumatore (!!) e che presenta tosse, e che il dolore si acutizza con i movimenti del respiro, eseguirei una Rx del torace in due proiezioni. Ma il dolore NON e' di pertinenza cardiologica.
Smetta di fumare ma non domani, oggi.
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org