Utente 194XXX
Buongiorno, sono una ragazza (perchè così mi sento) di 33 anni. In prossimità del ciclo mestruale mi sono sempre spuntati dei brufoli o brufoletti attorno alla bocca (ai lati, sopra e sotto) ma da circa un mese e mezzo questo fenomeno non si manifesta solo in quei periodi ma continuamente. Questi brufoli sono diffili da schiacchiare (cosa che faccio costantemente) e si riformano anche 3 volte prima di scomparire. Ovviamente mi lasciano dei segni di colore più scuro (o sul rosso) sulla pelle.
Da cosa può dipendere questa cosa? Cosa posso fare per fermare questo fenomeno? E cosa mi consigliate per cancellare i segni scuri o per lo meno per schiarirli? Sottolineo che non mi sembra di aver cambiato nulla nella mia alimentazione che ritengo corretta in quanto varia, con frutta e verdura all'ordine del giorno, ecc.
Per quanto riguarda le macchie ho letto della BAVA DI LUMACA (!!!)....
Ringrazio fin d'ora per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Lasciando alle lattughe le nostre lumachine, direi che nell'ipotesi non vincolante di una dermatite periorale, un'acne femminile tardiva, un'acne escoriativa, una rosacea ed altre condizioni la visita dermatologica sara' indispensabile.

Nel frattempo direi che può lasciare integre le lesioni perché la loro manipolazione potrebbe peggiorare le cose e condurre ad esiti cicatriziali difficili da curare.

Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore, farò senz'altro una visita dermatologica a questo punto.
Per quanto riguarda la crema alla bava di lumaca, che inzialmente mi ha procurato un pò di mal di stomaco al solo pensiero, ho letto tantissime recensioni più che positive proprio da gente afflitta dai segni dell'acne. Sottolineo che le lumache non vengono uccise ma solamente fatte passare sopra un vetro.
Lei non ne ha mai sentito parlare oppure non la ritiene una cosa valida?
Grazie ancora